Preparazione Artigianale Zabaione

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Preparazione Artigianale Zabaione --> M9351

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Preparazione Artigianale Zabaione. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Preparazione Artigianale Zabaione

Salve,

Stiamo preparando un manuale HACCP per una piccola impresa artigianale che produce vari liquori, a partire da alcool etilico gia' distillato e aromi e infusi preparati in loco.

Fra le varie preparazioni ne' e' usciat una un po' strana: praticamente uno zabaione con alcol al 21 percento.

Punto e' che viene usato latte pastorizzato e uova rigorosamente crude... pero' in un laboratorio che normalmente usa e mischia alcool e aromi.. non prodotti di origine animale. Il laboratorio non ha superfici di lavoro classiche in inox, ecc.. solo serbatoi in Inox, miscelatori ecc. Procedura: aprono le buste del latte e lo versano in un serbatoio, aggiungono zucchero, rompono le uova, separando solo il tuorlo che viene montato con un montauova e aggiunto allatte. Infine si aggiunge l'alcool alla gradazione di 21 gradi. Io la procedura la potrei decsrivere nel manuale, ma non vi sembra un po strana? Anche se l'alcol abbatte la carica microbica, non sembrerebbe questa piu' un a preparazione degna di una pasticceria, con miscelatore refrigerato, magari con pastorizzatore?

Ho cercato un po' sul net.. ma non si trova molto.

Grazie per qualunque suggerimento.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

uova, latte, aroma, laboratorio, zucchero, infuso, animale, distillati, tuorlo, lavoro, manuale haccp, pastorizzato, origine

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.