Metodo di calcolo energia per dichiarazione nutrizionale

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Alimentazione e Nutrizione --> Metodo di calcolo energia per dichiarazione nutrizionale --> M7999

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Metodo di calcolo energia per dichiarazione nutrizionale. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Metodo di calcolo energia per dichiarazione nutrizionale

Ciao a tutti

Durante il calcolo della tabella nutrizionale, nello specifico di kcal e kj, mi è sorto un dubbio che non sono riuscito a colmare leggendo le normative di riferimento. (Reg. 1169/11)

Il calcolo delle calorie va fatto moltiplicando per i fattori di conversione i dati già arrotondati che vanno riportati in etichetta oppure moltiplicando il valore con i decimali ottenuto da analisi o da calcoli che partono quindi da valori a sua volta arrotondati?

Applicando le due diverse procedure si ottengono valori ben diversi. Ad esempio: se da calcoli ho 50,6 g di carboidrati in etichetta andrò a riportare 51 g quindi il valore energetico calcolato dai due valori potrà essere rispettivamente di 202 kcal (202,4) e 204 kcal.

Lo stesso discorso vale per gli altri valori presenti in tabella.

Chiedo a voi quale si la procedura più corretta da adottare e se sia coerente presentare un'etichetta dove per il consumatore ''i conti'' a partire dai valori in suo possesso non tornano.

Grazie



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

valori, etichetta, kcal, kj, nutrizionale, consumatore, calorie, carboidrati, analisi, fattore conversione, valore energetico

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.