Dichiarazione Nutrizionale: novità dal 13 Dicembre 2016

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Dichiarazione Nutrizionale: novità dal 13 Dicembre 2016

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Dichiarazione Nutrizionale: novità dal 13 Dicembre 2016, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Gentilissimi,

volevo porre una domanda: quali novità implicherà dal 13 Dicembre 2016, sull'etichetta della Dichiarazione Nutrizionale, in riferimento al Reg. UE 1169/2011 ' Grazie antipatamente delle preziose risposte che fornirete.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Dichiarazione Nutrizionale: novità dal 13 Dicembre 2016
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Nessuna novità.

Nel senso che, se applicata successivamente al 13/12/2014, doveva essere già conforme a qunto previsto dal RegUE 1169/2011:

Articolo 54
Disposizioni transitorie

Omissis ...
2. Tra il 13 dicembre 2014 e il 13 dicembre 2016, la dichiarazione nutrizionale, se è fornita su base volontaria, deve essere conforme agli articoli da 30 a 35.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Grazie per la risposta. Quindi è corretta la Dichiarazione Nutrizionale di un'Azienda, produttrice di cioccolatteria e confetteria, espressa nei seguenti parametri: VALORI NUTRIZIONALI MEDI INDICATIVI (100G): VALORE ENERGETICO (KJoule), PROTEINE (g), CARBOIDRATI (g) ZUCCHERI, GRASSI (g) GRASSI SATURI (g) GRASSI MONOINSATURI (g) GRASSI POLINSATURI (g), FIBRA ALIMENTARE (g), SALE (g)?


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

NO.

Cfr. art.30 e Allegato XV.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Ciro l'art. 30 del Reg 1169 2011: "1. La dichiarazione nutrizionale obbligatoria reca le indicazioni seguenti: a) il valore energetico; e b) la quantità di grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale." Non comprendo perchè la Dichiarazione Nutrizionale suindicata, per cioccolatteria e confetteria, non sia corretta. Grazie antipatamente per la risposta.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

ALLEGATO XV
ESPRESSIONE E PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE
Le unità di misura da usare nella dichiarazione nutrizionale per l’energia [kilojoule (kJ) e kilocalorie (kcal)] e per la massa [grammi (g), milligrammi (mg) e microgrammi (μg)] e l’ordine si presentazione, se del caso, sono i seguenti: ...

___________________
Perciò:

VALORI NUTRIZIONALI MEDI (per 100 g): ENERGIA (kJ / kcal),   GRASSI (g) di cui: - ACIDI GRASSI SATURI (g) - ACIDI GRASSI MONOINSATURI (g) - ACIDI GRASSI POLINSATURI (g), CARBOIDRATI (g) di cui: - ZUCCHERI, FIBRE (g)  PROTEINE (g),  SALE (g)


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Mi collego a questo topic per capire come invece interpretate un altro aspetto.

Quando si tratta di alimenti che, a seguito di un trattamento termico o di essiccazione, hanno un calo di peso, giustamente i valori vanno espressi per il prodotto finito, quindi il prodotto essiccato.

Ma quando si tratta di creare la tabella di un prodotto composto da più prodotti, ad esempio si volesse creare una tabella per una confezione contenente più ingredienti che, uniti e cotti, creeranno un piatto, trovate più corretto indicare separatamente le varie tabelle o creare una tabella combinata con i vari semilavorati? Nel secondo caso, possiamo pensare di parlare di pasta secca ed un sugo, nella tabella non sarebbe più corretto i valori nutrizionali del piatto pronto, quindi cotto?

Probabilmente sono solo mie elucubrazioni mentali, ma vorrei capire come interpreterebbero i colleghi un caso di questo tipo.

Grazie


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

ho in corso uno scambio con un fornitore di vino sulla necessità di applicare la tabella nutrizionale o meno alla sua referenza: il vino non è esplicitamente escluso nel reg. 1169 dai prodotti per cui si può omettere la tabella nutrizionale, allo stesso tempo ha le sue regole di etichettatura..

chiedergli di inserire tale dato in etichetta in questi casi sarebbe scorretto?

grazie


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

RegUE 1169/2011

Articolo 16

Omissione di alcune indicazioni obbligatorie

4. Fatte salve altre disposizioni dell’Unione che prevedono un elenco degli ingredienti o una dichiarazione nutrizionale obbligatoria, le indicazioni di cui all’articolo 9, paragrafo 1, lettere b) e l), non sono obbligatorie per le bevande con contenuto alcolico superiore all’1,2 % in volume.

Articolo 30

4. In deroga all’articolo 36, paragrafo 1, quando l’etichettatura dei prodotti di cui all’articolo 16, paragrafo 4, contiene una dichiarazione nutrizionale, il contenuto della dichiarazione può limitarsi al solo valore energetico.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

perfetto, oggi ho encefalogramma piatto.. ho anche letto il regolamento e mi sono fumata l'art. 16..

grazie mille!!


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

nutrizionale, grassi, kj, valori nutrizionali, zucchero, prodotto, proteine, sale, valore energetico, carboidrati, kcal, etichetta, acidi grassi saturi, cotto, vino, energia, conforme, essiccamento, ingrediente, fornitore, volume, alimenti, pasta, base, bevande, acidi grassi monoinsaturi, calo peso, trattamento termico, confezione, sughi, parametri, alcolico, quantita, acidi grassi polinsaturi, valori, semilavorato, elenco ingredienti, fibra alimentare

Discussioni correlate