Obbligo abbattitore

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Obbligo abbattitore

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Obbligo abbattitore, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Buongiorno a tutti, chiedo scusa in anticipo se ripeto una domanda già posta da altri in precedenza, ma non sono riuscita a trovare un "cerca" per poter trovare discussioni con argomenti simili...

Chiedo un parere sull'obbligatorietà di acquisto di un abbattitore in un panificio dove vengono prodotti gli impasti per crescentine fritte vendute congelate. 

Ad oggi il titolare prepara l'impasto, lo taglia in quadrati e li mette direttamente in congelatore; il prodotto è preparato su ordinazione, quindi il cliente viene a ritirarlo il giorno stesso o al massimo il giorno successivo alla preparazione. Il prodotto venduto è crudo per essere fritto.

Ho trovato in rete che non c'è l'obbligo dell'acquisto dell'abbattitore, ma solo l'obbligo di seguire una corretta procedura nel raffreddamento.

Cosa ne pensate? può essere corretta la procedura che stiamo usando adesso?

Grazie in anticipo a chi vorrà/potrà rispondere. 

Buon pomeriggio


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Obbligo abbattitore
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Buongiorno Silvia

Non so se ci siano già altre risposte, puoi andare a sinistra su "mappa del sito" e lì fai un "cerca" genrico nella pagina,di solito funziona.

Nel caso specifico come giustamente dici tu non c'è un obbligo di legge di acquistare un abbattitore, tuttavia da autocontrollo la procedura di congelamento deve essere effettuata nel più breve tempo possibile; l'immissione di un prodotto crudo in congelatore e la conseguente attesa del congelamento non è ritenuta "il più breve tempo possibile" e perciò serve abbattitore, anche se il prodotto finito è da consumare previa cottura.

Attenzione anche a specificare bene la procedura nel piano e mantenere la relativa tracciabilità dei semilavorati


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

https://www.taff.biz/qualita-e-sicurezza-alimenti/1493-45-raffreddamento-sughi-e-ragu-in-assenza-di-abbattitore/1


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Grazie mille, sei stato utilissimo!!

Buona giornata


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Una vecchissima circolare dell'Emilia Romagna per anni ha rappresentato l'unico documento ufficiale italiano che trattasse l'abbattimento. Non la trovo in forma originale al momento, ma trovo una sua trasposizione in rete:

CARATTERISTICHE DELLE ATTREZZATURE
Devono essere presenti almeno 2 tipi di attrezzature:
• un'apparecchiatura riconosciuta idonea per il congelamento: ABBATTITORE o FREEZER UTILIZZATO SOLO PER TALE OPERAZIONE
• apparecchiatura frigorifera, diversa da quella utilizzata per il congelamento, da impiegare per la conservazione dei prodotti congelati, munita di TERMOMETRO.

CARATTERISTICHE DEGLI ALIMENTI
Le materie prime destinate alla produzione di alimenti congelati devono essere sane, in buone condizioni igieniche, con cariche microbiche entro i minimi di legge, ove previsti e raccomandati.
La singola pezzatura dei prodotti alimentari da congelare deve consentire il raggiungimento della temperatura di congelamento al cuore dei prodotto in un tempo quanto più rapido possibile, a tal fine è opportuno che vengano utilizzati porzioni dì alimenti di spessore non maggiore dì 10 cm e dI peso non maggiore a 1 Kg.

PROCESSO DI CONGELAMENTO
Il congelamento dovrebbe procedere a velocità non inferiore ad un 1 cm all'ora e il congelamento totale dell'alimento, a temperature pari o inferiori a -18°C al cuore dei prodotto, dovrebbe avvenire in un periodo non superiore alle 4 ore.
I prodotti alimentari da congelare devono essere riposti in involucri protettivi costituiti da materiale destinato a venire a contatto con gli alimenti, al fine di proteggere il prodotto dalle modificazioni sensoriali (odore, sapore, ecc.) ed evitare pericolose cessioni di sostanze chimiche.
 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

mi sembra ottima!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Grazie mille Skuertis!! 

Non è che potresti darmi gli estremi di questa circolare o qualche riferimento per rintracciare l'anno di pubblicazione?

Nel frattempo l'ispettore ASL ha risposto esattamente secondo queste indicazioni: non acquistare l'abbattitore ma utilizzare un freezer dedicato per il congelamento ed un'altro per la conservazione in attesa di vendita.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

https://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/agriturismo-e-multifunzionalita/agriturismo/normativa/archivio-storico

Circolare Assessorato Sanità dell'8 novembre 1996, n. 37 Indirizzi operativi sul congelamento di alimenti nell'attività di somministrazione


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

congelamento, prodotto, alimenti, conservazione, legge, impasto, temperatura, congelato, prodotto alimentare, talkin about food forum, peso, sicurezza prodotti alimentari, ausl, qualita, tracciabilita, cottura, porzione, sughi, materia prima, autocontrollo, semilavorato, ispettore, produzione, igienico, termometro, processo

Discussioni correlate