Etichettatura Nutrizionale degli Alimenti

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Etichettatura Nutrizionale degli Alimenti --> M3954

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Etichettatura Nutrizionale degli Alimenti. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Etichettatura Nutrizionale degli Alimenti

Salve a tutti,

volevo riprendere questa interessante discussione per chiedere se esiste un protoccollo accettato per l'elaborazione della tabella nutrizionale a partire dai dati sugli ingredienti.

Il D.Lgs n.77 del 1993 infatti stabilisce che le quantità riportate devono essere quelle presenti nell'alimento al momento della vendita salva la possibilità di riferirle all'alimento pronto per il consumo a condizione che siano fornite sufficienti informazioni sulle modalità di preparazione.

Trattandosi, tanto per fare un esempio, di un prodotto da forno soggetto a calo di peso durante la cottura (p.e. pane) io sarei propenso a calcolare i nutrienti presenti nell'impasto, secondo la scheda ricetta, quindi pesare il prodotto finito e ricalcolare i nutrienti tenendo conto della perdita di acqua.

Questo lo farei su dati medi di quantità di impasto e dati medi di peso del prodotto finito.

Esisite qualche linea guida a riguardo e voi come vi comportereste?

Grazie



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

alimenti, prodotto, nutriente, quantita, impasto, calcolare, peso, ingrediente, cottura, prodotto forno, pane, acqua, elaborazione tabelle nutrizionali, calo peso

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.