Prodotti decongelati: etichettatura e validazione

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Prodotti decongelati: etichettatura e validazione --> M4033

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Prodotti decongelati: etichettatura e validazione. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Prodotti decongelati: etichettatura e validazione

 

Ciao a tutti, sottopongo 2 quesiti relativi a una ditta che fa sia prodotti di gastronomia  pronti al consumo in atm, sia pronti a cuocere in atm. 1)se loro prendono del baccalà congelato e lo decongelano, quindi lo preparano aggiungendo patate e altro, NON lo cuociono ma lo vendono in atm come pronto a cuocere: devono scrivere "decongelato" in etichetta? a mio avviso si, nella denominazione del prodotto, ed anche la frase "prodotto decongelato non ricongelare" cosa ne dite?si potrebbe omettere la prima e lasciare solo la seconda dicitura secondo voi??

2) se loro prendono delle partite di carne fresca, l'abbattono e la congelano, quindi la usano come ingrediente per le loro ricette (poi verrà cotta) e il piatto lo ricongelano, a mio avviso va bene perché c'è comunque di mezzo la cottura; ma se questo piatto che ricongelano lo vendono pronto a cuocere senza quindi cottura seconda te va comunque bene il fatto di ricongelare 2 volte?sarà sufficiente fare delle prove di laboratorio su tali prodotti per verificarne la fattibilità?

Grazie!!



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

cottura, atm, prodotto, etichetta, cotto, congelato, fresco, te, patate, ingrediente, baccala, carne, laboratorio

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.