Claim: "Senza farina, ma può contenere tracce di glutine"

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Claim: "Senza farina, ma può contenere tracce di glutine"

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Claim: "Senza farina, ma può contenere tracce di glutine", occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Il prodotto è: croccantini alle mandorle (zucchero, mandorle, estratto di vaniglia) .

(prodotti in una pasticceria che utilizza anche farina di frumento)

Gradirei la vostra opinione sul seguente claim che mi è stato sottoposto:

Senza farina, ma può contenere tracce di glutine

Grazie e buon lavoro a tutti


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Claim: "Senza farina, ma può contenere tracce di glutine"
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Se, come presumo, l'intenzione è quella di far sapere al consumatore che per la preparazione dl prodotto non viene utilizzata la farina, la soluzione per me più accettabile è quella di inserire una frase del tipo "prodotto preparato unicamente con...".

"Senza farina" mi pare non ammetta deroghe, quindi, a mio avviso, non può essere utilizzato abbinandolo a "può contenere..."

ciao

alf


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Così di primo acchito mi sembra una dicitura molto artigianale!

senza farina perchè??? per dire che non c'è glutine??? ma allora dovrebbe essere specificato intanto il tipo di farina (di frumento??) e poi dovrebbe essere messo anche

senza segale, orzo, avena, farro, kamut etc.!!!! ma che senso ha???

Penso che la pasticceria intenda produrre un prodotto senza glutine ma portando a conoscenza del consumatore della possibilità di una contaminazione crociata poichè nella stessa si lavorano anche prodotti con glutine quindi secondo me la dicitura corretta è:

può contenere tracce di cereali contenenti glutine.

senza aggiungere altro.

ciao

Alfredo


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Se la pasticcera intende produrre prodotti senza glutine, ogni espressione del tipo "può contenere..." deve essere bandita.

In questo caso è opportuno che si legga questa nota del Minsalute.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Forse mi sono espresso male, più che pensare che la pasticceria voglia produrre un prodotto senza glutine, ragionando meglio, forse intende informare il consumatore che pur non essendoci farina può esserci comunque la presenza di glutine, quindi secondo me basta riportare la dicitura che avevo segnalato prima.

Chiedo a trentino maggiori informazioni in merito.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Era obiettivo del produttore rassicurare gli intolleranti leggeri....!!!!

Sono perfettamente daccordo sull'assurdità di questo claim.

Grazie a tutti per la cortesia del parere...e stima per il diniego del claim, deniego condiviso senza riserve.


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

farina, glutine, claim, prodotto, senza glutine, frumento, mandorla, consumatore, zucchero, orzo, albume, conservanti, ingrediente, pistacchio, uova, cacao, contaminazione, livello, regolamento ce n 41 2009, codex alimentarius, e322, grassi, miele, analisi, consulente, farro, latte intero, prodotti pasticceria, cereali, contaminazione crociata, frutta secca, scheda tecnica, colorante, etichetta, grossista, sicurezza, autorizzazione sanitaria, fornitore, lavoro, e141, materia prima, sciroppo glucosio

Discussioni correlate