Mild technologies

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Ingegneria Alimentare --> Mild technologies --> M1132

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Mild technologies. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Mild technologies
Il riscaldamento ohmico (in inglese "electro-heating"), per esempio, può essere impiegato nel trattamento di alimenti proteici, nei quali, i metodi convenzionali provocherebbero denaturazione e coagulazione delle proteine.

E' il caso per esempio della pasteurizzazione dall'albume d'uova per la produzione di semilavorati ad uso industriale

Il processo si basa sulla diversa conducibilità degli alimenti, che vengono fatti attraversare da una corrente elettrica. In questo modo, la resistenza opposta al passaggio di corrente provoca una surriscaldamento della massa trattata.

Il grosso vantaggio di questa tecnica è che la temperatura desiderata (si tratta pur sempre un processo termico) viene raggiunta rapidamente e omogeneamente in tutta la massa; di contro, necessita di costi d'investimento generalmente superiori ai metodi tradizionali e questo la rende appetibile per produzioni di fascia alta.


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

processo, produzione, temperatura, coagulazione, riscaldamento ohmico, alimenti, proteine, trattamento, pasteurizzazione, semilavorato, alimenti proteici, resistenza, uova, albume

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.