Mele ricoperte

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Alimentazione e Nutrizione --> Mele ricoperte --> M1260

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Mele ricoperte. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Mele ricoperte
Seguendo su melaverde il processo di produzione, selezione e distribuzione delle mele, si è parlato in una fase della catena produttiva della loro ricopertura tramite cera di carnauba (previo lavaggio dei frutti) onde prevenirne la disidratazione nel tempo che intercorre dal passaggio dal grossista al banco dell'ortofrutta. Una domande:
Tale processo di 'impermeabilizzazione' non potrebbe, qualora il lavaggio non rimuova in modo totalmente efficace l'utilizzo di eventuali antiparassitari, rendere rischiosa l'ingestione della buccia qualora non si lavi davvero per bene così da togliere lo strato di cera e contemporaneamente ciò che resta di eventuali prodotti chimici?
Nel caso non sarebbe opportuno che il consumatore sia cosciente di ciò?


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

processo, e903, cera, grossista, frutta, consumatore, mela, antiparassitari, disidratazione

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.