Differenze tra PRP, OPRP, CP, CCP, GMP, etc.

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Differenze tra PRP, OPRP, CP, CCP, GMP, etc. --> M10252

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Differenze tra PRP, OPRP, CP, CCP, GMP, etc.. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Differenze tra PRP, OPRP, CP, CCP, GMP, etc.

Ciao,

molto semplicemente, una volta c'erano soltanto i:

  • Critical Control Points (CCP)
  • Good Manufacturing Practices (GMP) / Good Hygiene Practices (GHP). Non approfondisco, ma anche su questi ultimi ci sarebbe da parlare molto.

Sono poi stati introdotti i Control Points (CP), intermedi rispetto ai due sopra citati, sponsorizzati dallo Standard IFS.

Ad un certo punto, i CP non sono più piaciuti e si è tornati alle Definizioni della ISO 22000.

Con buona approssimazione, i tre livelli sono:

  • PreRequisite Programs (PRP) = GMP/GHP
  • Operational PreRequisite Programs (oPRP) = CP
  • Critical Control Points (CCP)

Sulla questione oPRP si apre un altro mondo, perchè per qualcuno sono tutti i PRP con una registrazione, per altri sono semplicemente il nuovo nome dei CP. Alla fine, l'importante è che tu gestisca il tutto con coerenza.

Ti faccio l'esempio principe, la Conservazione Refrigerata:

  • per qualcuno è CCP (storicamente è sempre stato CCP)
  • per qualcuno è GMP/GHP, in quanto documenti ufficiali citano la Conservazione Referigerata come PREREQUISITO
  • per qualcuno è CP, poichè la perdita di Controllo non implica un immediato Pericolo per la salute umana (per alcune Materie Prime - MP è più che vero)
  • per qualcuno è oPRP, perchè prerequisito con Monitoraggio e Registrazione.

Cosa cambia?

A mio modo di vedere le cose: nulla, poichè la (corretta) Gestione sarà sempre la stessa.

A presto!



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

critical control point, control point, gmp, ghp, registrazione, conservazione, livello, materia prima, ifs, controllo, monitoraggio, iso 22000, pericolo

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.