Diventare consulente HACCP

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Diventare consulente HACCP

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Diventare consulente HACCP, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Pagine: 1 2

Oggetto:

Buongiorno, vi pongo una domanda alla quale sul web non riesco ad avere risposta.Lavoro nel Lazio, Umbria e Veneto(qualche volta) come consulente Haccp a tutto tondo (consulenza, manuale, tamponi. etichette, menu', formazione etc...) ormai da circa 5 anni. Mi chiedevo, avendo il mio compagno una casa in Abruzzo, quali sono le richieste della Regione per poter esercitare? Ho diverse persone che abitano nel Lazio ma che vorrebbero spendere il loro attestato Haccp anche nella loro regione di origine (abruzzo), come posso far in modo di poterglielo rilasciare per la regione in questione? A chi bisogna chiedere per l'accreditamento? Grazie a chi vorrà rispondermi, non ci sono indicazioni chiare sul web, ma solo diciture forvianti. Grazie e Buona lavoro a tutti


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Diventare consulente HACCP
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Ciao a tutti. Volevo condividere con Voi la mia esperienza. Dopo essermi Laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari, percorso formativo di indubbio spessore ma molto teorico, ho seguito un Corso Base per Consulenti per l'applicazione dell'autocontrollo - Sistema Haccp organizzato dal gruppoparise (è ancora attivo il Corso sulla pagina facebook: HACCP System Group) e devo dire che mi ha fornito ottimi strumenti pratici per poter poi iniziare la mia attività di Consulente che, dopo diversi anni, mi ha portato a diventare Responsabile Qualità di una Industria Dolciaria Italiana.
 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Salve mi chiamo Sara e volevo dirvi che essendo già tecnologa alimentare lm per fare la consulente haccp non serve nulla di tutto ciò che avete detto perchè intanto si comincia a lavorare e poi magari più in la se si vuole ma solo se si vuole si fa  un semplice corso per consulente formatore Haccp della durata massima di due o tre giorni anche se credo che l'esperienza conti di più di ogni altra cosa, grazie.


replyemailprintdownloadaward

Pagine: 1 2



Parole chiave (versione beta)

haccp, consulente, lavoro, laurea, formazione, consulente haccp, ausl, diventare consulente haccp, alimenti, professionista, base, esame stato, corso haccp, professione, processo, requisiti, sicuramente, scienze tecnologie alimentari, te, critical control point, laboratorio, tecnologie alimentari, igiene, piano autocontrollo, laurea scienze tecnologie alimentari, codex alimentarius, verifica, control point, ente, professionale, albo professionale, autocontrollo, analisi, consulenza, sicuro, assicurazione, controllo, alimentare, tecnologo alimentare, idoneita sanitaria, microbiologia, solido, sicurezza prodotti alimentari, monitoraggio, sterile, condizionamento, impianto, limite critico, parametri, veterinario, chimica alimenti, ente certificazione, legge, ristorazione collettiva, talkin about food forum, azienda settore agroalimentare, cottura, ispezione, livello, qualita, consulenza haccp, processo produttivo, responsabile autocontrollo, corso formazione, esame, ordine tecnologi alimentari, piano haccp, ristorante, ispettore, settore agroalimentare, brc, mensa, operatore settore alimentare, etichetta, interazione, animale, carne, elaborazione piano haccp, igiene alimenti, legislazione, professione tecnologo alimentare, iscrizione albo, materia prima, registrazione, approvvigionamento, caseificio, ifs

Discussioni correlate