Cappa carboni attivi senza canna fumaria,nuova pasticceria

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Cappa carboni attivi senza canna fumaria,nuova pasticceria --> M8700

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Cappa carboni attivi senza canna fumaria,nuova pasticceria . Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Cappa carboni attivi senza canna fumaria,nuova pasticceria

Per quanto riguarda l'installazione e manutenzione "canne fumarie in locali tipo ristoranti o pasticcerie (tuo caso)” ritengo ci potrebbero essere delle linee guida a livello regionale, il regolamento condominiale (di origine contrattuale), regolamento edilizio del comune. Nell'ambito delle normative applicabili a livello locale, se espressamente prescritto, sarebbe  necessario predisporre la captazione e l'allontanamento dei fumi con canne fumarie o camini, secondo i criteri tecnici e di dimensionamento richiamati. Nel caso non si possa applicare la cappa, potrebbe essere consentito l'uso di un ventilatore installato su finestra o direttamente affacciato sull'esterno, da mettere in funzione simultaneamente all'apparecchio. In alcuni casi (se prescritto) non solo si dovrebbe considerare l'allontanamento all'esterno dei fumi (scarico diretto a parete) ma anche l'evacuazione oltre il tetto dei fumi, con altezza e zona "di rispetto" diverse a seconda dei vincoli locali.

Tuttavia a livello generale ritengo si debbano rispettare con l'installazione degli apparecchi i limiti di normale tollerabilità previsti dall'art.844 comma I come ad esempio immissioni di fumo o calore, esalazioni, rumori, scuotimenti e propagazioni della canna fumaria. Per la gestione dei fumi e dei vapori di cottura, considerando come da te scritto forno elettrico e piastra ad induzione oltre alla parte specificatamente normata dai regolamenti locali possono trovare applicazione norme di natura tecnica.Tuttavia il forno elettrico termoventilato, forno a resistenza o forno a microonde direi non risultino applicabili ad alcuna normativa di tipo tecnico che imponga l'obbligo di captazione ed evacuazione all'esterno dei fumi di cottura. Tuttavia, (qui mi rischio di ripetermi, ma solo per cercare di essere più chiaro) se i regolamenti locali di cui ho fatto esempio sopra lo dovessero prevedere sarà necessario installare lo specifico sistema di captazione ed evacuazione dei fumi di cottura.Mi riservo però di scriverti una considerazione che potrebbe sembrare "ovvia" ma ritengo comunque utile evidenziare; la fase di "cottura" determina in goni caso emissione di fumi e vapori che dovranno essere captati ed evacuati all'esterno del locale di preparazione.Consiglio anche di verificare la documentazione tecnica allegata allo stesso forno fornita dal costruttore.Spero di aver chiarito, almeno in parte qualche tuo dubbio e non aver generato ulteriori dubbi.

In definitiva nel tuo caso, in base alle attrezzature da te citate,  potrebbe, il "condizionale è d'obbligo", (escluse tutte le varie nomrative e prescrizioni locali e generali)  essere sufficiente l'uso di un ventilatore installato su finestra o direttamente affacciato sull'esterno, da mettere in funzione simultaneamente all'apparecchio.

Tuttavia rimango, come tutti gli altri amici di Taff a disposizione per “cercare” almeno di chiarire i tuoi dubbi e rispondere ad eventuali domande.

Buona serata!



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

forno, cottura, livello, te, ristorante, base, calore, resistenza, verifica, limite, piastre

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.