Confezionamento all'origine pasta secca

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Confezionamento all'origine pasta secca

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Confezionamento all'origine pasta secca, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Salve a tutti,

ho bisogno di definire definitivamente la questione del confezionamento all'origine della pasta secca.

Questo era previsto dall'art. 35 della Legge 580/67 abrogato dal DPR 187/2001 per abbondanza di norme sullo stesso argomento (questo afferma De Giovanni a pagina 259 del suo libro).

All'epoca nulla cambiava poichè appunto l'obbligo continuava a sussistere in forza del Decreto 391/80 e del Decreto 871/82.

Ora grazie al D.Lgs. 25 gennaio 2010, n. 12, le gamme metrologiche previste nel primo decreto sono state abrogate e il secondo è stato completamente abrogato.

Quindi a questo punto, se niente mi è sfuggito, si può affermare che la pasta secca può essere venduta in qualsiasi peso ed anche sfusa, confermando la correttezza della pratica di alcuni operatori commerciali.

Commenti?

Grazie!

Alfredo


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Confezionamento all'origine pasta secca
provaprovaprovaprovaprova



Parole chiave (versione beta)

pasta, confezionamento, abrogazione, peso, metrologico, legge

Discussioni correlate