Valutare irrancidimento frazione lipidica alimenti

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Chimica degli Alimenti --> Valutare irrancidimento frazione lipidica alimenti --> M2038

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Valutare irrancidimento frazione lipidica alimenti. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Valutare irrancidimento frazione lipidica alimenti

Salve a tutti,

leggendo questa discussione dal titolo Analisi su un prodotto che ha oltrepassato il TMC, ho pensato potesse essere utile ripassare insieme le principali tecniche analitiche per la determinazione del grado d'ossidazione delle matrici alimentari. Nel caso foste interessati all'argomento, potremmo iniziare focalizzando la nostra attenzione sui fenomeni ossidativi a carico della frazione lipidica (i.e. irrancidimento), per poi in un secondo momento (meglio se in una discussione ad hoc) provare a prendere in esame anche quei fenomeni ossidativi meno noti, ma comunque ugualmente importanti per la qualità complessiva dell'alimento.

Restando ai grassi, potremmo dire che due sono le principali tecniche utilizzate per la valutazione del grado d'irrancidimento degli alimenti e sono le seguenti:

  • Determinazione del Numero di Perossidi
  • Saggio di Kreiss

Presto vedremo nel dettaglio di cosa si tratta e come interpretare i risultati ottenuti.

Stay connected!  ^__^
Giulio

PS: Questo non vorrei diventasse un soliloquio... Quindi, se avete voglia di contribuire, siete i benvenuti!



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

irrancidimento, alimenti, determinazione, oltrepassato tmc, perossidi, analisi, alimentare, esame, kreiss, prodotto, frazione lipidica, grassi, ossidazione, qualita

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.