Idrossimetilfurfurolo limiti nei succhi di frutta

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Ricerca e Sviluppo --> Idrossimetilfurfurolo limiti nei succhi di frutta

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Idrossimetilfurfurolo limiti nei succhi di frutta , occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Buongiorno

Sto cercando di chiudere il cerchio su quanto riguarda un prodotto costituito da un concentrato di frutta.

La concentrazione zuccherina del prodotto finito è sui 450 g/l . Stavo pensando di concentare il prodotto iniziale fino a circa 65 / 70 brix e poi di reidratarlo portandolo a 450 g/l finale quando ne ho bisogno  

Il motivo è molto semplice di questo doppio lavoro. In pratica la comodità di avere un prodotto + concentrato che non va incontro facilmente a rifermantazioni (anche se dovrò per sicurezza stoccarlo a 0°C) e il minor volume del prodotto.

Il prodotto poi reidratato sarà imbottigliato a caldo a circa 80° C.

Mi stavo chiedendo se le due operazioni una di concentarzione (a sotto vuoto a temperatura controllata di 25°C) e l'altra di pastorizzazione a 80 °C (effettuata con fascio tubiero) possano portare alla formazione dell'idrossimetilfurfurolo. 

Esiste un limite di questo composto, che se non vado errato deriva dall'ossidazione del fruttosio, in un concentrato di frutta che ha un tenore di zuccheri di 450 g/l? 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Idrossimetilfurfurolo limiti nei succhi di frutta
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Ti segnalo quello che ho trovato:

reg. 883/2001

c) "mosto di uve concentrato rettificato": il prodotto liquido non caramellizzato: ... iii) che presenta le seguenti caratteristiche:

- tenore di idrossimetilfurfurolo non superiore a 25 mg/kg di zuccheri totali,

 

ciao

alf

 

 

 

 

 

 

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Buonasera Simisimi

Ho una curiosità: hai già provato a produrre questo concentrato? Anch'io lavoro su impianti vacuum e mi piacerebbe entrare in contatto con altri tecnologi che li usano quotidianamente.

Sara


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

HMF e molto altro su succo d'uva in Germania ( Google traduttore al bisogno):

http://www.dlr.rlp.de/internet/global/themen.nsf/ALL/209E13EBAA8391BAC12573A70047FDB4/$FILE/TRAUBENSAFT_Merkblatt%202009_neu.pdf

Cordiali saluti.


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

idrossimetilfurfurolo, prodotto, limite, succo frutta, zucchero, lavoro, frutta, uva, pastorizzazione, formazione, mosto, volume, imbottigliato, concentrazione, temperatura, ossidazione, vuoto, impianto, sicurezza, fascio tubiero, liquido

Discussioni correlate