Problema di migrazione acqua in amaretti morbidi

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Ricerca e Sviluppo --> Problema di migrazione acqua in amaretti morbidi

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Problema di migrazione acqua in amaretti morbidi, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Lavoro per una pasticceria artigianale che produce amaretti morbidi, li confeziona in sacchetti sigillati ed esporta in Germania. Vengono spolverati con zucchero a velo.

Dopo circa 45-60 gg lo zucchero presente sui lati assume una colorazione grigiastra e non risulta più appetibile anche se il prodotto è ancora ottimo. Ritengo che il difetto possa attribuirsi all'umidità che bagna lo zucchero. Vorrei trovare una soluzione per eliminare questo problema o almeno limitare la migrazione dell'acqua alla superficie mentre è importante che il prodotto rimanga morbido. C'è una soluzione?


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Problema di migrazione acqua in amaretti morbidi
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Non sono un esperto in materia, ma ritengo che la soluzione stia nel legare l'umidità presente, impedendogli di migrare in superficie.

Ti ricordo quanto prevede la normativa sugli amaretti morbidi (decreto 22 luglio 2005):

3. E' facolta' del produttore aggiungere anche i seguenti ingredienti:
a) miele;
b) sciroppo di glucosio;
c) aromi;
d) agenti lievitanti;
e) proteine del latte;
f) il conservante: acido sorbico;
g) il conservante: sorbato di potassio;
h) l'umidificante: sorbitolo;
i) sale

Alcuni di questi ingredienti hanno la capacità di ridurre l'acqua libera: si tratta di trovare la strada giusta.

Fammi sapere se funziona.

Saluti.

alf


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Ciao Claudia,

prova a ricercare in commercio alcuni zuccheri contenenti amidi (di riso) che potrebbero limitare l'assorbimento di umidità allo zucchero.

Fammi sapere!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:
Lo zucchero a velo utilizzato ha un 3% di amido.

Provo a vedere se riesco a trovare qualcosa per l'aw.

Grazie e faro' sapere come finisce.

Claudia

replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

amaretto, zucchero, migrazione acqua, umidita, prodotto, ingrediente, aw, conservanti, e200, amido, sale, miele, e202, proteine, aroma, latte, sciroppo glucosio, e420, riso, assorbimento, lavoro

Discussioni correlate