R&D nelle produzioni tradizionali

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Ricerca e Sviluppo --> R&D nelle produzioni tradizionali --> M1704

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo R&D nelle produzioni tradizionali. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: R&D nelle produzioni tradizionali
Per quanto riguarda il Parmigiano Reggiano ho visto che le ricerche volgono come hai detto tu al packaging; ma non si sottovalutano i valori nutrizionali e gli aspettii legati ai processi di maturazione del formaggio glicolisi, liberazione peptidi e così via.
Il miglioramento di anche una soltanto di quste caratteristiche come tu ben sai ha ripercussione positiva sul prodotto finale e sulla sua qualità organolettica.
Sono daccordo con te che i Disciplinari devono salvaguardare la tradizionalità del prodotto e spesso i due aspetti se non ben delinati possono scontrarsi, ma è anche vero che tradizionalità applicato al giusto grado di evoluzione di un processo piuttosto che di un determinato packaging possano anche portare ad un connubbio perfetto. 
Secondo il mio modesto parere bisogna trovare il giusto compromesso; la Ricerca e sviluppo ha portato a modifiche di Displinari con un migliortamento e nuove intyroduzioni senza intaccare la tradizionalità e la tipicità del prodotto.
Mii viene in mente il passaggio dall'utilizzo di materiali in legno per la caseificazione di certi formaggi (per tutti i problemi annessi e connessi a questo tipo di materiale usura,contaminazione del prodotto...) al rame o meglio ancora all'acciaio.
In questi casi i Disicplinari sono stati modificati.
Bye!




torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

prodotto, formaggio, processo, packaging, maturazione, caseificazione, valori nutrizionali, qualita, contaminazione, il te, parmigiano reggiano

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.