Limiti critici: microbi e acrilammide negli snacks

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Limiti critici: microbi e acrilammide negli snacks

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Limiti critici: microbi e acrilammide negli snacks, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Salve a tutti,

mi potreste aiutare a trovare limiti critici per coliformi totali, Staphylococchi, lieviti e muffe e carica batterica totale a 30°C in patatine fritte, croccantini al formaggio, ecc. i comuni snacks ed esistono dei limiti per l'acrilammide stabiliti a livello internazionale?

Grazie


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Limiti critici: microbi e acrilammide negli snacks
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Rispondo in ritardo spaventoso, ma spero che l'info possa ancora essere utile: 

FoodDrink europe

Raccomandazione UE 2010/307 in G.U.U.E. 137, 3.6.10: Monitoraggio dei tenori di acrilammide negli alimenti 

Results on the monitoring of acrylamide levels in food

Per i limiti microbiol. passo...

alf


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

acrilammide, limite critico, limite, monitoraggio, formaggio, alimenti, lieviti muffe, livello, carica batterica totale

Discussioni correlate