Filatura della mozzarella CCP si o no

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Filatura della mozzarella CCP si o no --> M1872

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Filatura della mozzarella CCP si o no. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Filatura della mozzarella CCP si o no

Saluti a tutti,

chiedo scusa agli utenti, ho inserito una discussione senza scrivere nulla, sono nuovo del forum e ho cliccato involontariamente. Spero che gli amminstratori possano cancellare la prima casella vuota della discussione.

Intanto vorrei fare i complimenti ai fondatori di questo Forum perchè è veramente molto interessante...

Volevo farvi una domanda se possibile, sono in fase di "lavorazione" di un piano HACCP di un caseificio di modeste dimensioni in cui specialmente si caseificano formaggi tipici, in particolare Mozzarella.

Da qui il mio dubbio, l'operazione di filatura della Mozzarella di per sè potrebbe essere considerata un CCP  (punto critico di controllo) e come tale andrebbe monitorato, io ho pensato che la pastorizzazione che viene effettuata a quelle temperature all'incirca (la filatura avviene attorno ai 68°C) normalmente è considerata un ccp.

Grazie a tutti quelli che mi rispoderanno, spero che qualcuno lo faccia, sono veramente nelle "curve" e non so proprio che fare!
 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

critical control point, formaggio, piano haccp, mozzarella, filatura mozzarella, temperatura, caseificio, pastorizzazione

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.