Possibili criteri per il declassamento di un CCP a CP

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Possibili criteri per il declassamento di un CCP a CP

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Possibili criteri per il declassamento di un CCP a CP, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Sono più di 20 anni che opero nel settore agroalimentare e, conforntandomi con esperienze anche non italiane, mi accorgo che siamo bravissimi a complicare le cose. Mi riferisco ai sistemi di controllo sui parametri qualità, igiene, ecc. sarebbe utile conoscere come la pensate sui criteri per decidere di declassare ad esempio un CCP a CP, ripeto CRITERI, che siano condivisi da più operatori. Senza andare a scomodare analisi di varianza e indici affidabilistici. Gli americani sono stati bravi ad inventarsi l'abero delle decisioni. Semplice e universalmente accettato. Forse è ora di proporre qualcosa di altro. Propongo il seguente schema, ma mi sembra sempre cervellotico. Ditemi come la pensate.

 

 

CCP

esclusi

criterio 1

con riferimento all'albero delle decisioni

criterio 2

valutazione dello storico delle NC (fuori standard) correlabili con il CCP

criterio 3

valutazione dello storico delle analisi di laboratorio correlabili con il CCP

criterio 4

analisi dei sistemi di controllo correlabili con il CCP

criterio 5

disamina delle notizie desunte dalla bibliografia corrente

 

 

       

 

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Possibili criteri per il declassamento di un CCP a CP
provaprovaprovaprovaprova



Parole chiave (versione beta)

ccp cp, critical control point, analisi, controllo, igiene, qualita, laboratorio, bibliografia, settore agroalimentare, parametri

Discussioni correlate