Inquadramento e Stipendio Responsabile Assicurazione Qualità

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Inquadramento e Stipendio Responsabile Assicurazione Qualità

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Inquadramento e Stipendio Responsabile Assicurazione Qualità, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Buonasera a tutti,

sono una Laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari che è stata assunta in un'Azienda nel Settore Agroalimentare come Responsabile Assicurazione Qualità.

Nel corso della mia attività lavorativa, le Mansioni che ho svolto sono state molteplici. Ad un certo punto, dopo innumerevoli ed insopportabili angherie, ho deciso di lasciare il posto di lavoro, nonostante fossi stata assunta con un Contratto a Tempo Indeterminato.

Successivamente alle mie dimissioni, mi sono accorta di essere stata assunta come Impiegata. Non mi è stata mai consegnata copia del Contratto, nonostante le mie innumerevoli richieste e la Busta Paga presentava un Livello 5 che non esiste su nessuna Tabella.

A vostro avviso, quale doveva essere il mio Inquadramento reale e lo Stipendio?

Premetto che il mio Stipendio era pari a cica 1350 Euro. Mi sono rivolta all'Ispettorato del Lavoro, che ha richiesto una conciliazione.

Ringrazio anticipatamente chi vorrà intervenire nella presente Discussione, apportando il proprio contributo ad uno sviluppo costruttivo.

 

**** Dichiarazione soggetta ad Editing da parte dello Staff ****

Motivazioni: / Suggerimenti: / Provvedimenti

Entro alcune settimane (tempo stimato necessario per la presa visione e la corretta assimilazione) le presenti note potrebbero essere rimosse.

In caso di richieste di chiarimento, segnalazioni, suggerimenti e/o critiche (purché costruttive) l'utente è invitato a contattare privatamente lo Staff (attraverso la sezione contatti).

Ringraziamo anticipatamente per la comprensione/collaborazione.

Lo Staff di Talkin'about Food Forum

 

**** Versione Pre-editing ****

Argomento (i.e. Topic) in cui è stata aperta la Discussione: Utilizzo del Forum

Oggetto della Discussione: compenso  responsabile assicuratore qualit

Testo: 

 

Buonasera, sono una tecnologa alimentare che è stata assunta in un' azienda srl alimentare come responsabile assicuratore qualità. le mansioni che ho svolto sono molteplici, ad un certo punto, dopo innumerevoli e insopportabili angherie ho deciso di lasciare il lavoro seppure a tempo indeterminato. Successivamente mi sono accorta di essere stata assunta come impiegata. non mi è stato mai consegnato un contratto nonostante le mie innumerevoli richieste e la busta paga presentava un livello 5 che non esiste su nessuna tabella. Quale doveva essere il mio inquadramento reale e lo stipendio?. da premettere il mio stipendio era di cica 1350 euro. mi sono rivolta all'ispettorato del lavoro che ha richiesto una conciliazione.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Inquadramento e Stipendio Responsabile Assicurazione Qualità
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Ciao,

mi fa piacere che ogni tanto qualcuno parli anche di Compensi in questo Forum.

Premettendo che talvolta si verificano situazioni ambigue a livello di InquadramentoContratti, Assunzioni, giusto per capire meglio la situazione da te descritta:

  • i 1350 Euro di cui parli erano netti o lordi?
  • quante mensilità ti erano riconosciute (13, 14, etc?)?
  • quanti anni di esperienza avevi maturato?
  • ti erano state conferite responsabilità legali

A presto!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Ciao,

mi dispiace molto per quanto ti è accaduto e posso dirti che mi sono trovata in una situazione simile: Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) Industria Alimentare con 14 mensilità, netto mensile 1.600 Euro (3° livello per il quale si parte da un minimo di 1.340 Euro fino ad un massimo di 1.873 Euro, ma posso assicurarti che non è lo Stipendio per una Mansione da Responsabile).

Anche io alla fine mi sono licenziata, perchè l'impegno che veniva richiesto era eccessivo in rapporto alla Retribuzione, in quanto dovevo occuparmi di Controllo Qualità, Assicurazione Qualità, un po' di Ricerca e Sviluppo insieme al Responsabile di Produzione e raramente riuscivo ad evitare Straordinari.

Inoltre, in quei 1.600 Euro netti al mese, considera che erano compresi anche 200 Euro di rimborso spese mensile perchè lavoravo a 30 km di distanza da casa. Inoltre, sempre incluso, c'era un bellissimo straordinario pagato a forfait!

Quindi credo che, tirando le somme, venissimo pagate similmente. Temo che la disparità come trattamento economico sui posti di lavoro faccia la sua parte.

Per fortuna sono riuscita a trovare un nuovo lavoro nel quale ora rivesto un ruolo da Impiegata Assicurazione Qualità prendendo gli stessi soldi di prima, ma lavorando a soli 10 km da casa.

Mai perdere le speranze!

Buona fortuna!


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

lavoro, livello, qualita, assicurazione qualita, talkin about food forum, contratto collettivo nazionale lavoro, responsabile produzione, controllo, alimentare, trattamento, tecnologo alimentare, esame stato abilitazione professione tecnologo alimentare, azienda settore agroalimentare, laurea scienze tecnologie alimentari, decreto presidente repubblica n° 283 12 07 1999, responsabile assicurazione qualita, professione tecnologo alimentare

Discussioni correlate