Lettera al neoeletto Consiglio dell'OTAN

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Lettera al neoeletto Consiglio dell'OTAN --> M5506

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Lettera al neoeletto Consiglio dell'OTAN. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Lettera al neoeletto Consiglio dell'OTAN

Buongiorno a tutti,

facendo seguito all'invito dell'amico Dott. Alfredo Clerici, apro la presente discussione al fine di raccogliere, oltre agli auguri per il neoeletto Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari (OTAN), tutte quelle richieste, proposte e spunti di riflessione che siano utili per la crescita della nostra Professione.

Resta inteso che sono invitati a parteciparein primis tutti i Tecnologi Alimentari, ma anche tutti coloro che dalla nostra Professione si aspettano l'espletamento di quell'importante compito che tutti gli Ordini Professionali sono chiamati a perseguire: la tutela della Collettività.

Una volta raccolte le varie proposte ed organizzate in modo armonico, sarà mia cura inoltrarle all'attenzione del nuovo Presidente Dott.ssa Carla Brienza e, per conoscenza, a tutti i membri del nuovo Consiglio.

Auspico di leggervi numerosi.

Cordiali saluti,
Giulio De Simoni
 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

professione, alfredo clerici, tecnologo alimentare, ordine nazionale tecnologi alimentari, professionale

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.