Confezionamento in barattoli prodotto non pastorizzato/steri

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Microbiologia Alimentare --> Confezionamento in barattoli prodotto non pastorizzato/steri

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Confezionamento in barattoli prodotto non pastorizzato/steri, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Secondo voi quali possono essere i rischi microbiologici da valutare su un prodotto simile alla margarina (ready to eat) che ha una aw bassa (0,84) e un pH 4 in un confezionamento ermetico senza pastorizzare/sterilizzare il prodotto?

Secondo me non si sviluppa nulla di patogeno.

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Confezionamento in barattoli prodotto non pastorizzato/steri
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Se tutto il processo e i prerequisiti sono sotto controllo con quei parametri di aw e pH non ci dovrebbero essere patogeni. Ma di microrganismi alteranti fastidiosi non ci occupiamo?

Soprattutto siamo sicuri di quel se ...


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

la margharina penso subisca un processo di pastorizzazione e anche aggiunta di stabilizzanti/additivi 

sicuramente se , il prodotto non subisce contaminazioni crociate e si ha una buona gestione delle materie prime il prodotto è stabile microbiologicamente.

ma dipende da come è organizzata la linea produttiva... questo prodotto come è manipolato? è confezionato manualmente?   non bisogna dimenticare anche il rischio  spore, il pH basso e la bassa aw non le distrugge..

 


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

prodotto, confezionamento, pastorizzato, aw, ph, processo, rischio, additivi, sicuro, microrganismo, ready to eat, margarina, contaminazione crociata, pastorizzazione, stabilizzanti, parametri, sicuramente, materia prima, controllo

Discussioni correlate