Distributori automatici di Latte Crudo

TAFF: Talkin“about Food Forum

Sei qui: Marketing Agroalimentare --> Distributori automatici di Latte Crudo --> M2234

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Distributori automatici di Latte Crudo. Se desideri partecipare alla discussione č necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Distributori automatici di Latte Crudo

Cari colleghi del settore ALIMENTARE, il fenomeno latte crudo credo rimarrą solamente come attivitą di nicchia. Inoltre č bene precisare come, dal punto di visa legislativo, sia obbligatoria la bollitura, quindi il rischio per la salute come spesso capita resta nelle mani del consumatore. Io non sono un tifoso di questo prodotto, perchč credo che, dopo la bollitura casalinga, se ne trovino in commercio dei migliori sia per caratteristiche organolettiche sia per qualitą sanitaria. In ogni caso, ho profondo rispetto di chi apre queste attivitą perchč da l'opportunitą al consumatore di poter deicidere quale tipo di latte acquistare. Infine non č vero che i servizi veterinari non controllano, credo che in Emilia Romagna questa attivitą venga svolta in modo corretto.

Voglio lanciarvi una provocazione, ma perchč in ambito pubblico il tecnologo alimentare non conta nulla? Non sarebbero queste attivitą, assieme al controllo degli stabilimenti, esercizi commerciali e tanti altre, competenze specifiche per la figura del tecnologioalimentare?

Cosa ne pensate?



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

consumatore, settore agroalimentare, qualita, tecnologo alimentare, latte crudo, latte, prodotto, controllo, legislativo, veterinario

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilitą sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.