Allegato II del Reg. CE 1333/2008: i carry-over

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Allegato II del Reg. CE 1333/2008: i carry-over --> M4736

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Allegato II del Reg. CE 1333/2008: i carry-over. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Allegato II del Reg. CE 1333/2008: i carry-over

 

Riferisco il caso di un produttore che riteneva di poter utilizzare un additivo in un alimento composto in virtù del principio del trasferimento:

RegCE 1333/2008

Art.18

1. La presenza di un additivo alimentare è autorizzata:

a) in un alimento composto, diverso da quelli di cui all’allegato II, quando l’additivo è autorizzato in uno degli ingredienti dell’alimento composto;

Ad un attento esame letterale del RegCE 1333/2008, troviamo i termini:

- impiego/ utilizzo che riguardano l’effettiva aggiunta diretta di additivi nella produzione di alimenti;

- presenza, riguardante gli additivi trasferiti/portati all’alimento composto da uno o più dei suoi ingredienti.

Nel primo caso si applicano i limiti previsti, riferiti al prodotto finito come commercializzato o come preparato per il consumo secondo istruzioni.

Nel secondo caso, la quantità complessiva di additivo nel prodotto composto non deve superare in valore assoluto la quota che potrebbero apportare gli ingredienti nei quali l’additivo è autorizzato come impiego diretto.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

additivi, alimenti, ingrediente, regolamento ce n 1333 2008, prodotto, esame, alimentare, quantita, limite

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.