Conservazione delle uova - idoneita' delle confezioni e norma

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Conservazione delle uova - idoneita' delle confezioni e norma --> M3620

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Conservazione delle uova - idoneita' delle confezioni e norma. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Conservazione delle uova - idoneita' delle confezioni e norma

Le uova vengono classificate in 2 categorie in base alla qualità:

-Categoria A (fresche) destinate al consumo umano; il Regolamento CE n. 598/2008 del 23 giugno 2008 prescrive i requisiti delle uova di categoria A, devono avere "guscio e cuticola: forma normale, puliti e intatti; la loro camera d’aria deve essere di altezza non superiore a 6 mm ed immobile.

Per le uova di categoria "extra" l’altezza della camera d'aria non deve superare i 4 mm.

Lo stesso regolamento specifica le caratteristiche del tuorlo, dell'albume e del germe, devono essere esenti da corpi estranei e odori atipici.

Le uova di "categoria A" non devono essere pulite o lavate né prima né dopo la classificazione e non devono essere sottoposte ad alcun trattamento di conservazione, né di refrigerazione in locali ed impianti dove la temperatura è tenuta artificialmente sotto i 5°C. E' tuttavia consentita una temperatura inferiore ai 5°C durante il trasporto, per una durata massima di 24 ore, oppure in un punto vendita, ma solo per una durata massima di 72 ore.

Le uova di categoria A "extra" rimangono tali per 7 giorni dall'imballaggio oppure per non più di 9 giorni della deposizione.

Dopo questo tempo, la fascetta sulla quale è riportata la categoria extra deve essere distrutta e le uova vengono declassate alla categoria A;

-categoria B:uova per gli usi industriali e non industriale.

Le uova impiegate possono essere fresche o conservate. La conservazione viene effettuata secondo metodi diversi:

-trattamento termico (pastorizzazione) dell'uovo intero, o del tuorlo o dell'albume;

-congelamento di tuorlo e albume miscelati o separati;

-essicamento dell'uovo intero o del tuorlo o dell'albume con ottenimento di polvere di uovo, di tuorlo, d'albume;

-conservazione dell'uovo liquido intero, o dell'albume o del tuorlo per addizione di NaCl (Cloruro di Sodio) e saccarosio, con o senza concentrazione (per esempio albume concentrato zuccherato).



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

uova, albume, tuorlo, conservazione, temperatura, aria, fresco, requisiti, liquido, qualita, pastorizzazione, saccarosio, guscio, corpo estraneo, imballaggi, nacl, impianto, congelamento, concentrazione, base, pulito, trattamento, trattamento termico, cloruro sodio

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.