Abrogazione della Legge 283/62.. Causa ed effetto

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Abrogazione della Legge 283/62.. Causa ed effetto --> M2401

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Abrogazione della Legge 283/62.. Causa ed effetto. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Abrogazione della Legge 283/62.. Causa ed effetto

Finalmente sono riuscito a recuperare la Sentenza di cui parlavo giorni fa nella discussione intitolata Additivi prodotti biologici trasformati. Spero caldamente che vi venga posto rimedio o sia un'interpretazione (senza offesa) maldestra.

Conseguenze pratiche? Le fattispecie penali di cui all'articolo 5 della datata, ma pur sempre moderna nelle sue linee generali, Legge n°283/1962 non avrebbero più alcun deterrente penale (sia pure nella forma di reati contravvenzionali). Il Decreto Legislativo 193/07 , prevede (con una sola eccezione) sanzioni di natura amministrativa che contemplano precisi comportamenti (es. mancata comunicazione della DIA, o mancato aggiornamento; omissione delle Procedure HACCP, mancata esecuzione delle prescrizioni temporali assegnate per le carenze meno gravi e altro ancora)

Ma in nessun modo possono essere accostate ai comportamenti censurati dall'articolo 5 della Legge n°283/62 alle sue lettere A, B, C, D , G ed H (lettere E ed F sono tacitamente abrogate da anni).

Anche il ricorso al disposizioni del C.P. (Articoli 440 e segg) è possibile solo nei casi più gravi; inoltre le stesse hanno una diversa oggettività giuridica rispetto alla Legge n°283/62 . Le Disposizioni del codice penale sono volte alla tutela della pubblica salute , mentre la Legge n°283/62 riguarda aspetti che attengono l'intrinseca salubrità delle sostanze alimentari.

Un Saluto,

Robert



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

legge, dichiarazione inizio attivita, alimentare, interpretazione, sanzioni, abrogazione, haccp, legislativo, decreto legislativo 6 novembre 2007 n 193, additivi, prodotto alimentare biologico, legge 30 aprile 1962 n 283, igiene alimenti

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.