Pubblicità dei Prodotti Alimentari

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Pubblicità dei Prodotti Alimentari --> M1990

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Pubblicità dei Prodotti Alimentari. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Pubblicità dei Prodotti Alimentari

Ciao,

negli ultimi tempi molte sono state le polemiche sulla problematica non irrilevante del rapporto tra televisione inteso come mezzo televisivo e messaggi pubblicitari trasmessi.

Faccio  riferimento  alla cosiddetta "falsa informazione" che può pervenire da certi slogan spesso ingannevoli o al limite della verità con l'intento di invogliare ad acquistare un prodotto alimentare piuttosto che un altro; vi sarete certamente imbattuti o avrete sentito le parole rassicuranti riferite a grassi, calorie, alto contenuto in proteine, etc.

Viene spontaneo chiedersi che opinioni,  idee , aspettative possa suscitare ciò nella mente di persone meno esperte (come bambini ed anziani) e che influenza possa avere sui loro comportamenti e sulla loro salute.

Intendiamoci non voglio polemizzare sulla pubblicità, né tanto meno su quella alimentare, ci mancherebbe ritengo sia un ottimo strumento; semplicemente dovrebbe essere un po'più monitorata e filtrata in quanto spesso possono pervenire informazioni distorte o errate.

Avevo letto casi di studi sui "comportamenti alimentari" e su come alcune pubblicità di alimenti ipercalorici possano in qualche modo aver influenzato l'obesità, in particolare di bambini e persone già con un comportamento alimentare non adeguato; ci sono pubblicità che inducono a diete che ben si discostano dalla dieta in realtà consigliata dagli esperti.

Non voglio dilungarmi troppo, concludo dicendo che certi spot e non tutti per fortuna hanno una doppia funzione consentendo un consumo di  alimenti con caratteristiche che non spesso corrispondono a quanto descritto ed è nella realtà nella composizione del cibo e dall'altra cercano soltanto di "sedurre il consumatore".

 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

alimentare, dieta, limite, pubblicita prodotti alimentari, consumatore, calorie, alimenti, prodotto alimentare, obesita, composizione, grassi

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.