Etichettatura in lingua inglese: come risolvere?

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Etichettatura in lingua inglese: come risolvere?

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Etichettatura in lingua inglese: come risolvere?, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Buongiorno a tutti

Vorrei sottoporre un problema che, nonostante sia stato più volte discusso, ancora oggi non mi è ben chiaro di come vada risolto.

Come venditore di alimenti al dettaglio vorrei mettere in vendita dei prodotti che il produttore estero mi fornisce con sola etichettatura in inglese.

  • Come posso fare per poterli mettere in commercio escludendo già a priori una fornitura con packaging in italiano?
  • Posso chiedere al produttore di apporre lui un'etichetta adesiva con gli ingredienti tradotti?
  • Posso in alternativa farlo io?
  • Se si quali rischi mi accollo?
  • Conviene far tradurre il tutto da ditte specializzate o chiedere informazioni più approfondite al produttore?
  • Grazie a chiunque mi saprà dare qualche risposta


    replyemailprintdownloadaward

    Oggetto: Etichettatura in lingua inglese: come risolvere?
    provaprovaprovaprovaprova

    Oggetto:

    Ciao,

    il Reg. (UE) n°1169/2011, all'articolo 8, punto 1, dice che la responsabilità delle informazioni è dell'operatore con il cui nome o ragione sociale viene commercializzato il prodotto; se questo è venduto preimballato.

    Se si tratta di un prodotto che vendi sfuso, vale il Decreto Legislativo n°109/92, secondo il quale è chi commercializza il prodotto a dover apporre nel punto vendita, in vista vicino al prodotto, le relative informazioni.

    Spero che intervenga qualche utente più esperto in materia, in modo da confermare o smentire quanto detto, ed eventualmente aggiungere dettagli!


    replyemailprintdownloadaward

    Oggetto:

    Ciao e grazie per la risposta

    Il prodotto non devo venderlo sfuso ma tale e quale come arriva preconfezionato dall'estero. Quindi il packaging è in inglese e volevo sapere se c'è un modo per commercializzarlo al dettaglio secondo la nostra normativa


    replyemailprintdownloadaward

    Oggetto:

    Ricordo che l'argomento è stato ampiamente trattato in una precedente discussione intitolata Rivendita prodotti al dettaglio con etichettatura straniera.

    Sono certo che, dopo un'attenta lettura, almeno qualche dubbio sarà fugato.

    In ogni caso, siamo sempre in ascolto.


    replyemailprintdownloadaward



    Parole chiave (versione beta)

    prodotto, packaging, alimenti, legislativo, etichetta, ingrediente, preconfezionato

    Discussioni correlate