Annato E160b come colorante nei formaggi

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Annato E160b come colorante nei formaggi --> M5714

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Annato E160b come colorante nei formaggi. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Annato E160b come colorante nei formaggi

Solo prodotti stagionati arancioni, gialli e di colore biancastro (cosa significa? non è un formaggio con la crosta, lo vorrei aggiungere in fase coagulazione)

Sinceramente ho la tua stessa difficoltà a capire.

  • Potrebbe intendersi: naturalmente arancioni, gialli e di colore biancastro?

Oppure

  • Potrebbe intendersi: quelli che desidero diventino arancioni, gialli e di colore biancastro?

Sicuramente, tra 1000 taffnauti qualcuno con le mani in pasta ci verrà in aiuto…

Livello massimo (mg/l o mg/kg, a seconda dei casi): 15 (cosa signifca? come faccio a regolarmi quanto aggiungerne?)

Articolo 11

Quantità utilizzabili di additivi alimentari

….

3. Le quantità massime di additivi alimentari specificate nell’allegato II si applicano, salvo indicazioni contrarie, agli alimenti commercializzati. In deroga a questo principio, per gli alimenti essiccati e/o concentrati che devono essere ricostituiti, le quantità massime si applicano agli alimenti ricostituiti secondo le istruzioni riportate sull’etichetta tenuto conto del fattore minimo di diluizione.

4. Le quantità massime utilizzabili di coloranti specificate nell’allegato II si applicano, salvo indicazioni contrarie, alle quantità di principio colorante contenute nei preparati coloranti.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

quantita, colorante, alimenti, alimentare, additivi, prodotto stagionato, livello, etichetta, sicuramente, formaggio, pasta, coagulazione

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.