Etichettatura alimentare: nuova normativa europea

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Etichettatura alimentare: nuova normativa europea --> M5492

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Etichettatura alimentare: nuova normativa europea. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Etichettatura alimentare: nuova normativa europea

Buongiorno,

mi appresto a stampare nuovi astucci per numerosi prodotti ed avrei alcuni dubbi:

- la tabella nutrizionale, obbligatoria dal dicembre 2016 deve riportare l'elenco dei valori, secondo quest'ordine: kcal, kJ , garssi, di cui saturi, carboidrati, di cui zuccheri, proteine, fibre, sale, quella facoltativa, ad oggi in vigore, prevede un ordine diverso: proteine, carboidrati, etc... Il quesito che pongo è questo: "Se stampo sull'etichetta i valori nutrizionali, aventi l'ordine (previsto per il 2016) grassi, di cui saturi etc..sono in regola? Inoltre è necessario che per i valori nutrizionali venga utilizzata la lingua italiana? Molti prodotti vengono esportati nei Paesi dell'UE e non ho spazio sulla confezione per riportare due tabelle. L'ideale sarebbe utilizzare la lingua inglese. E' possibile?

- leggo che la data di scadenza deve essere riportata anche all'interno della confezione, i mei prodotti hanno il TMC, devo sottostare a questa regola? Oppure è valida solo per quei prodotti con data di scadenza?

- grassi vegetali è sufficiente riportare "In porzione variabile" senza citare il nome dei vari grassi?

Grazie

Paola



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

grassi, proteine, confezione, carboidrati, valori nutrizionali, data scadenza, nutrizionale, zucchero, kj, etichetta, tmc, valori, porzione, kcal, sale

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.