Come dichiarare la fecola di patate in miscele di formaggi

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Come dichiarare la fecola di patate in miscele di formaggi

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Come dichiarare la fecola di patate in miscele di formaggi, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Pagine: 1 2

Oggetto:

Dunque, assodato che MinSalute non ha il potere di creare additivi, veniamo alla cellulosa in polvere (questa sì che è un additivo, ha persino il numero E).

Come risulta dal regolamento 1333/08, questo additivo può essere utilizzato (qs):

  • solo in formaggi (stagionati o meno) grattugiati o affettati

Quindi:

a) “quel” formaggio, dato che non è né affettato (a meno che si tratti di fette da kg 20), né grattugiato, se contiene cellulosa, non risponde alla normativa comunitaria;

b) se poi, utilizzandolo nella preparazione del “tuo” prodotto grattugiato, questo si ritrova a contenere cellulosa, i casi sono due:

b1) dichiari la cellulosa nell'elenco ingredienti (ovviamente come “agente antiagglomerante”), oppure

b2) non la dichiari, sostenendo che si tratta di un carry-over che non svolge funzioni tecnologiche nel prodotto finito (soluzione sconsigliata).

Naturalmente sto scherzando: facci sapere se a questo punto è tutto OK o se possiamo esserti ancora utili.

Ciao

alf


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Come dichiarare la fecola di patate in miscele di formaggi
provaprovaprovaprovaprova

Pagine: 1 2



Parole chiave (versione beta)

formaggio, patate, additivi, prodotto, miscela, ingrediente, e460, coadiuvante tecnologico, sale, elenco ingredienti, regolamento ce n 1333 2008, etichetta, latte, caglio, mozzarella, interpretazione, confezione, legge, sofisticazioni, atmosfera protettiva, crema, grana, coagulazione, alimentare, consumatore, formaggio stagionato, verifica, confezionamento, fermento, latte intero, sicuro, analisi, controllo, fornitore

Discussioni correlate