Dopo la Laurea in STA cosa seguire, approfondire?

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Studenti S.T.A. --> Dopo la Laurea in STA cosa seguire, approfondire? --> M3180

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Dopo la Laurea in STA cosa seguire, approfondire?. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Dopo la Laurea in STA cosa seguire, approfondire?

Ciao Valentina, voglio rispondere alla tua domanda più come occasione di confronto che come consiglio per il tuo futuro (che potrebbe darti invece un Consulente di Orientamento),  perché, non sono neanche laureato e ho sicuramente meno esperienza di te, perciò prendi le mie parole con le pinze.

Anch'io sto progettando il mio percorso formativo e cerco di informarmi costantemente sulle opportunità presenti. La mia università non offre master o corsi supplementari nel mio settore di studi ma ce ne sono altre che li organizzano

ad esempio

http://www.unite.it/UniTE/Engine/RAServePG.php/P/26041UTE0400/M/26301UTE0412
http://www.agr.unipg.it/tetrapag/tecno_al_II.htm

e poi credo che ci siano altri corsi privati offerti dalle diverse associazioni.

Tuttavia , da quello che ho capito non occorrono titoli diversi o aggiuntivi rispetto alla Laurea (Triennale e Magistrale) per trovare lavoro, anche perché sento continuamente dire che il nostro ruolo è ricoperto da chimici, biologi, ecc.

Conta sicuramente di più l'esperienza,

Ti direi pertanto, di impegnarti di più nella ricerca di stage malpagati piuttosto che di corsi credo superflui; IMHO meglio un'ora in più passata sui libri o a capire come superare un colloquio.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

laurea, sicuramente, lavoro, master, consulente, associazione, il te

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.