Analisi su un prodotto che ha oltrepassato il TMC

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Ricerca e Sviluppo --> Analisi su un prodotto che ha oltrepassato il TMC --> M2016

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Analisi su un prodotto che ha oltrepassato il TMC. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Analisi su un prodotto che ha oltrepassato il TMC
Scusate ma ho cliccato involontariamente su invio... Potete cancellare il messaggio sopra?

Intanto grazie per le risposte!! Alla fine ho deciso di sottoporre il mio prodotto ad entrambe le prove:

  1. Essendo la temperatura un fattore determinante ai fini della conservazione del mio prodotto (CCP: stoccaggio refrigerato) ho considerato una temperatura d'abuso di 22°C (verosimilmente la temperatura media annuale di un'abitazione in Italia, considerando 16°C la minima e 28°C la massima). Non ho voluto superare questo valore perchè penso che possa falsare i risultati delle mie analisi. Così ho deciso di lasciare il prodotto a 22°C per tutto il TMC e di fare le analisi (chimico-fisiche, microbiologiche e sensoriali) a metà ed alla fine del TMC.
  2. Sto conservando in frigorifero, monitorando mediante data loggers la temperatura (settata a 4°C) e aspetterò un tempo (che ho stimato in 1 anno) oltre il TMC. Al termine di questo periodo, farò analisi chimico-fisiche, microbiologiche e sensoriali.
Cosa ne pensate? Ciao a tutti!
Andre



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

temperatura, tmc, prodotto, analisi chimico fisiche alimenti, microbiologico, critical control point, stoccaggio, conservazione, analisi

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.