Campione aggregato - Listeria m.-Salmonella - Reg.2073/2005

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Campione aggregato - Listeria m.-Salmonella - Reg.2073/2005

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Campione aggregato - Listeria m.-Salmonella - Reg.2073/2005, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Salve a tutti,

il Reg. CE 2073/2005, relativamente ai parametri Listeria m. e Salmonella, inquadrati come C.S.A., prevede generalmente l’analisi di 5 unità campionarie per ciascuna matrice (ad esclusione degli alimenti per lattanti).
Tuttavia, a seguito di un confronto avuto con l’USL, ci è stata indicata la possibilità di condurre l’analisi su un campione costituito dall’aggregazione delle 5 Unità Campionarie (di seguito denominato campione aggregato). L’ente di controllo sostiene che tale procedura sia prevista dalle stesse norme ISO indicate dal Reg. 2073/2005 (ISO 11290-1 per Listeria m. e ISO 6579 per Salmonella).
Nel caso di analisi su campione aggregato, il risultato deve essere espresso in relazione alla somma delle singole aliquote previste per ciascuna delle 5 Unità Campionarie (es: ove il Reg.2073/2005 preveda l’espressione del risultato analitico su 25 g per singola unità campionaria, per il campione costituito dall’aggregazione delle 5 Unità Campionarie si è tenuti ad esprimere il risultato su 125 g). La possibilità di eseguire il campione aggregato sussiste esclusivamente per la ricerca di presenza/assenza del microrganismo e non nel caso di analisi quantitative.
A seguito della verifica delle norme ISO citate e dopo aver condotto ricerche bibliografiche-normative, non è stato possibile ottenere un riscontro in merito alla conformità della procedura analitica, indicataci dall’ente di controllo, rispetto al Reg.2073/2005. L’unico riscontro in merito alla possibilità di eseguire l’analisi su un campione aggregato, è la Circolare del  Ministero della Salute del 16/09/2015, relativa ai prodotti a base di carne suina destinati all’export negli U.S.A., della cui applicabilità in ambito europeo non siamo certi.
Pertanto, non avendo al momento riscontrato alcun riferimento che indichi la possibilità di applicare l’analisi su campione aggregato in modo da garantire esiti analitici conformi al Reg. 2073/2005, chiediamo se qualcuno sia a conoscenza di eventuali riferimenti bibliografici-normativi in merito, oppure se abbia avuto in passato esperienze dirette di applicazione di tale procedura.

Grazie

Bertolini


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Campione aggregato - Listeria m.-Salmonella - Reg.2073/2005
provaprovaprovaprovaprova



Parole chiave (versione beta)

campione, analisi, regolamento ce n 2073 2005, ente, conforme, salmonella, listeria, bibliografia, controllo, parametri, prodotto base carne, verifica, alimenti, microrganismo

Discussioni correlate