Tabella durabilità Prodotti Congelati x Piano Autocontrollo

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Qualità e Sicurezza Alimenti --> Tabella durabilità Prodotti Congelati x Piano Autocontrollo

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Tabella durabilità Prodotti Congelati x Piano Autocontrollo, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Buonasera a tutti,

mi chiamo Katja e avrei bisogno di sapere se qualcuno mi può indicare un sito attendibile dove poter trovare una tabella sulla durabilità dei prodotti congelati. Sto lavorando ad un Piano di Autocontrollo per un Ristorante con abbattitore che viene utilizzato per il congelamento di piccoli quantitativi di carne e pesce.

All'ASL mi hanno detto di riportare, nel Piano di Autocontrollo, anche una tabella con la durabilità dei prodotti congelati, oltre a tutti i dati dell'abbattitore, etc.

Ringrazio in anticipo tutti coloro che mi daranno una risposta.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Tabella durabilità Prodotti Congelati x Piano Autocontrollo
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

13 Conservazione dei cibi precotti e surgelati

13.1 Il cibo precotto e surgelato dovrebbe essere conservato a –18°C o meno. Si devono prevedere dei dispositivi di registrazione della misura della temperatura dell’aria con allarme come specificato al punto 10.3 per il cibo refrigerato.

13.2 La durata del cibo precotto e surgelato varia secondo il tipo di cibo ma in generale può essere conservato fino a 8 settimane senza alcuna perdita significativa di sostanze nutritive o di appetibilità. Dopo tale periodo, si potrebbe sviluppare della rancidità nei cibi con alto contenuto di grasso ma gli altri cibi possono essere conservati in modo soddisfacente per periodi più lunghi. Ciò nonostante, un sistema chiaro di marcatura dei contenitori con l’identificazione del prodotto, del lotto, della data di produzione e della data di scadenza dovrebbe essere utilizzato in modo che il magazzino possa essere fatto ruotare con un criterio fifo.

VEDI MANUALE CORRETTA PRASSI IGIENCA COOK & CHILL - Linee Guida United Kingdom o Irlandesi.

Spero possa esserti utile.

Saluti.


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Grazie mille Luisad. Informazioni utilissime.

Alla prossima e buon lavoro.

Katja Rubin


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Buongiorno, è per caso possibile reperire in rete tale documentazione?

Ho provato a cercare senza successo, magari potrebbe inserire il link?

Grazie


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:
Ciao a tutti, ^__^

dovrebbe trattarsi di un estratto (in particolare l'Annex 1a) di un testo inglese intitolato Chilled and frozen: Guidelines on Cook-chill and Cook-freeze Catering Systems e pubblicato dal Great Britain Department of Health per conto del Her Majesty's Stationery Office (HMSO) - London, 1989

Sul sito ufficiale dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa (ASP8) ho trovato la versione tradotta in italiano dell'Allegato 1a:

Refrigerato e Surgelato: Linee guida per i Sistemi di Catering di cibi cotti-refrigerati e cotti-surgelati - Ufficio di Cancelleria di Sua Maestà - Londra, 1989

Mi associo al ringraziamento a Luisa per l'informazione.

A presto!
Giulio


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

congelato, piano autocontrollo, surgelati, cotto, ausl, lavoro, prodotto, data scadenza, carne, magazzino, conservazione, registrazione, aria, grassi, temperatura, congelamento, ristorante

Discussioni correlate