Pergamena Esame di Stato per Tecnologo Alimentare

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Professione Tecnologo --> Pergamena Esame di Stato per Tecnologo Alimentare

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Pergamena Esame di Stato per Tecnologo Alimentare, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:
In nome della Legge
Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
veduto il risultato degli Esami di Stato
sostenuti nella ... sessione svoltasi
nell'anno ...
conferisce
a
...
nato a ... addì ...
l'abilitazione all'esercizio della Professione di
Tecnologo Alimentare
e rilascia il presente diploma a tutti gli effetti di Legge
dato a ... il ...
p. il Ministro
il Rettore
...
 
 
Salve a tutti! ^__^
 
Come avrete sicuramente intuito, dopo anni di paziente attesa, ho recentemente ricevuto la pergamena dell'Esame di Stato che viene stampata direttamente dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato.
 
Potrei spendere vane parole parlandovi della lunga attesa; caratteristica, questa, che ci contraddistingue in quanto Italiani. Tuttavia, non è il mio reale obiettivo.
 
Anzi, potrei quasi spingermi ad affermare, ora che stringo tra le mani questo ruvido foglio di carta filigranata, che l'attesa ha reso ancora più sublime il presente momento. Permettendomi un vero e proprio salto nel passato, un'escalation d'emozioni che, come un torrente in piena, si sono fatte strada in me.
 
Ricordi di notti insonni passate sui libri a tentare di memorizzare nozioni che proprio non volevano entrarmi in testa, l'angoscia nel dover affrontare un imminente esame che sembrava insormontabile, il senso di frustrazione per quelle volte in cui, non si sa per quale ragione, non ero riuscito a raggiungere un risultato congruo all'impegno profuso, il desiderio che quei momenti passassero, l'illusione che un giorno tutto ciò sarebbe cambiato, che la vita avrebbe subito una profonda svolta, che gli esami sarebbero finiti...
 
Oggi, volgendomi alle spalle, inizio a rendermi conto che la vita è una ciclica ripresentazione d'esami, la cui difficoltà è commisurata alla momentanea capacità dei singoli individui di affrontarli. Tutte le difficoltà, in quanto tali, ci appaiono come mura invalicabili.
 
Per il bambino la paura del buio è l'equivalente della paura dell'interrogazione per lo studente, o dell'audit da parte del cliente importante per un Responsabile Gestione Qualità.
 
Spesso tendiamo ad esteriorizzare le cause dei nostri insuccessi, attribuendoli a fatti, cose e persone, con la mal posta speranza che ciò possa in qualche modo esserci d'aiuto.
 
Ho notato tra numerosi neolaureati, in questi ultimi tempi, una crescente sfiducia nei confronti del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari, dell'Ordine Professionale, dei colleghi, della Società, del Futuro...
 
Non abbandoniamoci all'autocommiserazione, non lasciamoci vincere dalle difficoltà della vita... Rimbocchiamoci tutti quanti le maniche e lavoriamo, insieme, per costruire il nostro Futuro.
 
Questo è il mio personale augurio di Buon Anno.
 
A presto!
Giulio

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Pergamena Esame di Stato per Tecnologo Alimentare
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Ciao Giulio,

mi era sfuggito questo tuo post, ma approfitto subito per chiederti dopo quanti anni ti è arrivato? Io sono 6 anni che aspetto! Devo ancora capire la ragione di queste lungaggini!

Grazie ciao

Alfredo


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

 

Ciao Alfredo, ^0^
 
anch'io ho atteso circa 6 anni per il rilascio della pergamena di abilitazione alla professione di Tecnologo Alimentare. Onestamente, non so dirti per quale ragione sia stato necessario un tempo così esteso... L'unica spiegazione che riesco a darmi è che, essendo la stampa demandata ad un unico ente centrale (nella fattispecie l'IPZS), che deve provvedere non solo al nostro piccolo Ordine, ma anche ai numerosi altri Ordini Professionali, è possibile che nel corso degli anni si sia venuta a creare una sorta di congestione...
 
Credo poi ci sia una questione logistica: una volta stampate e firmate dal delegato del Ministro, le pergamene vengono spedite all'Università in cui il candidato ha sostenuto l'Esame di Stato per essere controfirmate dal Rettore. Certo... in 6 anni, di viaggi su e giù per lo Stivale, se ne riuscirebbero a fare parecchi...
 
Comunque sia, non temere, presto arriverà!
Giulio

 


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

esame, esame stato abilitazione professione tecnologo alimentare, abilitazione professione tecnologo alimentare, legge, esame stato, carta, professionale, corso laurea scienze tecnologie alimentari, responsabile gestione qualita, audit, ordine professionale, ente, sicuramente

Discussioni correlate