Talkin'about Food Forum

Il Food & Beverage in un click!

Versione 001/16

Pagine: [Prima] . . . 0 1 2 3 4 5 [Ultima]

Proprieta' nutrizionali delle noci pecan

(Autore: - Pubblicato il:


Una recente ricerca pubblicata sul Journal of Nutrition ha dimostrato che il consumo di noci pecan porta ad una riduzione del colesterolo LDL nel sangue pari a circa il 33%. Inoltre, grazie all'elevato contenuto di antiossidanti quali Vitamina E e sostanze fenoliche, aiutano l'organismo a difendersi dalle malattie cardiovascolari. Fonte: http://www.alimentinews.blogspot.com/

Sushi + The, binomio perfetto!

(Autore: - Pubblicato il:


I ricercatori della Purdue University hanno dimostrato che bere the nero o verde assieme al sushi diminuisce del 92% l'assunzione di metalli tossici quali il mercurio (se presenti). La spiegazione starebbe nel fatto che l'alto contenuto di catechine nelle foglie della bevanda si legano ad esso impedendone quasi totalmente l'assimilazione da parte del nostro organismo. Link dell'ateneo: http://www.purdue.edu/ - Fonte: Men's healt di gennaio 2009: http://www.menshealth.it/MH/home/main/index.jsp

L'integrale a nudo!

(Autore: - Pubblicato il:


Alcune pagine di interesse nutrizionale dedicate al cereale integrale. Per informazioni: http://www.eufic.org/article/en/expid/Whole-grain-Fact-Sheet/

Melammina: nuovo limite di tollerabilità proposto dalla WHO

(Autore: - Pubblicato il:


Recentemente, ad Ottawa (Canada), si è riunito un consiglio di esperti della World Health Organization che ha stabilito il limite massimo di assunzione giornaliera (TDI) di melammina: 0,2mg/kg di massa corporea. Rispetto ai valori proposti da EFSA (0,50mg/kg) e FDA (0,63mg/kg), questo limite è più restrittivo, ma dalla WHO assicurano che non si tratta di un limite di sicurezza, bensì di un limite di tollerabilità, che dovrebbe aiutare le autorità nazionali per individuare le adulterazioni. Per info, vedi sito ufficiale WHO: http://www.who.int/mediacentre/news/releases/2008/pr48/en/index.html

La birra allarga i propri orizzonti

(Autore: - Pubblicato il:


E' la prima produzione ottenuta con piante di orzo coltivate sulla Stazione Spaziale Internazionale. Per maggiori informazioni: http://www.sapporobeer.jp/english/kenkyu/bio/okayama.html

Autori del mese

Pubblicità

Pagine: [Prima] . . . 0 1 2 3 4 5 [Ultima]