Sanificazione ambienti con Ozono (O3)

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Microbiologia Alimentare --> Sanificazione ambienti con Ozono (O3) --> M1589

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Sanificazione ambienti con Ozono (O3). Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Sanificazione ambienti con Ozono (O3)
Grazie mille ad entrambi per la spiegazione. Mi sapreste indicare, se esiste, della letteratura a riguardo? Mi servirebbe qualcosa che spiegasse scientificamente: le modalità d'uso (in particolare dell'Ozono prodotto e distribuito in forma gassosa), i tempi di contatto e soprattutto le concentrazioni necessarie per avere l'effetto desiderato (magari senza danneggiare l'alimento, qualitativamente parlando), classificate in base ai microrganismi da eliminare. Questa tecnica ha effetto sugli insetti? ...In particolare mi interessa la moschetta del prosciutto. Grazie ancora!!


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

concentrazione, ozono, microrganismo, alimenti, prodotto, insetto, base

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.