BOD5 e COD nell'acqua di scarico

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Microbiologia Alimentare --> BOD5 e COD nell'acqua di scarico

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo BOD5 e COD nell'acqua di scarico, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:
Ciao a tutti, avrei una informazione da chiedervi. Presso l'azienda per cui lavoro viene effettuato ogni mese il prelievo dell'acqua di scarico per la ricerca di: BOD5, COD, cloruri, fosforo totale, grassi e oli animali e vegetali, SST. Il problema è il seguente: l'accetatzione del campione e l'inizio dell'analisi avvengono il giornio seguente al prelievo. Questo tempo di attesa (supponiamo in condizioni di temperatura conformi...4°C) può andare ad influire negativamente sui parametri ricercati? Grazie!

replyemailprintdownloadaward

Oggetto: BOD5 e COD nell'acqua di scarico
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:
Per quanto riguarda BOD e COD, temo di sì! Sarebbe meglio che trascorresse meno tempo possibile tra il campionamento e l'inizio dell'analisi. La bassa temperatura (prossima al congelamento) può rallentare i fenomeni degradativi, ma non impedirli...

replyemailprintdownloadaward

Oggetto:
Grazie...è quello che pensavo. Devo scrivere uan lettera al laboratorio analisi... :-(

replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

acque reflue, bod, cod, analisi, prelievo, temperatura, conforme, laboratorio, campione, congelamento, bod cod, lavoro, animale, grassi, campionamento, parametri

Discussioni correlate