Distributori automatici di Latte Crudo

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Marketing Agroalimentare --> Distributori automatici di Latte Crudo --> M1172

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Distributori automatici di Latte Crudo. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Distributori automatici di Latte Crudo
Ciao Giulio, sei un ottimo osservatore e il fenomeno da te osservato è comune ad altre città italiane. Io non sono un esperto di settore ma posso comunque affermare che questa operazione di marketing è sicuramente vincente per i produttori e spero non perdente per i consumatori. Come puoi ben intuire sono piuttosto scettico a riguardo, forse perchè da tecnologo alimentare trovo molto pericolosa questa moda. Infatti, chi garantisce che il latte crudo abbia un contenuto di microrganismi patogeni non pericolosi per il consumatore? e ancora chi garantisce che i distributori siano stati progettati con tutte le accortezze igieniche? Rimando a voi per ulteriori discussioni.
Ciao Massi!

Condivido pienamente le tue preoccupazioni. In effetti, trattandosi di latte crudo, occorrerà prestare grandissima attenzione alla sicurezza igienico-sanitaria delle postazioni erogatrici ( e non solo.. ).

Inoltre vi è l'aggravante del consumatore, che, se non opportunamente informato sulle modalità di conservazione del prodotto, potrebbe incorrere in pericolosi errori.

E' anche vero, però, che dal punto di vista dell'immagine, un solo caso di tossinfezione alimentare, avrebbe gravissime ripercussioni su tutto il sistema; pertanto credo sia negli interessi dei produttori adoperarsi affinché tutte le criticità siano tenute sotto stretto controllo.


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

latte crudo, tossinfezioni, modalita conservazione, sicurezza igienico sanitaria, alimentare, prodotto, consumatore, controllo

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.