Salumi con denominazioni geografiche

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Salumi con denominazioni geografiche --> M4506

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Salumi con denominazioni geografiche. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Salumi con denominazioni geografiche

A quanto mi risulta, le denominazioni “salame milano” e “salame ungherese” non sono DOP né IGP.

Si tratta di prodotti le cui caratteristiche non derivano dall'ambiente geografico in cui sono ottenuti, bensì dallatecnologia adottata in modo costante da produttori di determinate aree geografiche, quindi, l'eventuale omissione dell'indicazione del paese d'origine o del luogo di provenienza non può indurre in errore il consumatore.

Conclusione: ritengo lecita (ma non necessaria) l'indicazione “prodotto in Italia”, né tantomeno (con buona pace di Zaia) “prodotto in Veneto”.

Ciao

alf



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

salame milano, prodotto italiano, igp, salame, prodotto, consumatore, dop

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.