Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.taff.biz/home/index.php on line 375 Classificazione ricotta: trattasi di formaggio? (by ) #M - Taff

Classificazione ricotta: trattasi di formaggio?

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Classificazione ricotta: trattasi di formaggio? --> M2908

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Classificazione ricotta: trattasi di formaggio?. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Classificazione ricotta: trattasi di formaggio?
Dunque:

- l'acido citrico è un additivo inserito nell'allegato IX del DM 209/96 (ADDITIVI ALIMENTARI DI CUI E' GENERALMENTE AUTORIZZATO L'IMPIEGO), quindi puo' essere impiegato sia nei formaggi che nelle ricotte; inoltre svolge una funzione tipica degli additivi (acidificazione)

- cio' detto, personalmente avrei qualche perplessita' nel considerarlo "coadiuvante" (la differenza tra additivo e coadiuvante è estremamente labile, ma questa è solo la mia opinione (ne ho parlato nell'ultimo intervento alla discussione Additivi e coadiuvanti per caseificazione)

In conclusione, io lo dichiarerei come additivo; in caso contrario (non dichiararlo, in quanto coadiuvante) preparatevi a motivare in maniera credibile il fatto di averlo considerato coadiuvante.

Se ci sono altri dubbi, fatti sentire.

Saluti

alf


torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

additivi, alimentare, e330, additivi coadiuvanti tecnologici, formaggio, caseificazione, acidita

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.