Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.taff.biz/home/index.php on line 374 Claims: indicazioni etichetta tisane e infusi (by ) #M - Taff

Claims: indicazioni etichetta tisane e infusi

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Claims: indicazioni etichetta tisane e infusi --> M2196

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Claims: indicazioni etichetta tisane e infusi. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Claims: indicazioni etichetta tisane e infusi

Ritengo che gli esempi citati ricadano in quanto previsto dal considerando 5 del reg. 1924/06. Così, infatti, si esprime FEDERALIMENTARE nelle sue linee guida:

I descrittori generici (denominazioni) che sono stati tradizionalmente utilizzati per indicare una particolarità di una classe di alimenti o bevande che potrebbero avere un effetto sulla salute umana, come i "digestivi" o le "pastiglie contro la tosse", possono essere esclusi dall'applicazione del Regolamento, mediante apposita procedura da attivarsi per tramite dell'Autorità nazionale (articoli 1.4 e 25.2).

Il citato art. 1.4 dice infatti che:

4. Per i descrittori generici (denominazioni) tradizionalmente utilizzati per indicare la peculiarità di una categoria di alimenti o bevande che potrebbero avere un effetto sulla salute umana, una deroga al paragr. 3, intesa a modificare elementi non essenziali del presente regolamento, integrandolo, può essere adottata secondo la procedura di regolamentazione con controllo di cui all’art. 25, paragr. 3, su richiesta degli operatori del settore alimentare interessati. La richiesta è inoltrata all’autorità nazionale competente di uno Stato membro, la quale la trasmette senza indugio alla Commissione. La Commissione adotta e pubblica le condizioni in base alle quali gli operatori del settore alimentare dovranno effettuare tali richieste, onde garantirne un trattamento celere ed entro tempi ragionevoli.

Si tratta, a questo punto, di verificare se tale procedura sia stata avviata (del che dubito): potrebbe essere interessante chiederlo direttamente alle aziende in questione e farci sapere le loro (eventuali, ma improbabili) risposte.

Saluti.

alfclerici

 



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

alimenti, operatore settore alimentare, bevande, trattamento, verifica, base, controllo

Discussioni correlate (versione beta)








IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.