etichettatura miscela aromatizzante

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> etichettatura miscela aromatizzante

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo etichettatura miscela aromatizzante, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Un'azienda intende realizzare da sola delle miscele aromatizzanti utilizzando un mix di spezie ed ingredienti disidratati senza ricorrere ad aromi e/o additivi e conservanti. Premesso che occorre fare le opportune verifiche di shelf life della miscela preparata, come si può dichiarare in etichetta? Mettiamo, per esempio, che sul fronte etichetta dichiari gusto pizza e decida di riprodurre il gusto pizza con pomodoro, origano e cipolla. come va dichiarato in etichetta?

miscela al gusto pizza 5% (pomodoro, origano, cipolla)?

che tipo di temine si può usare secondo voi? miscela? mix? condimento?

attendo vostre,

grazie

 


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: etichettatura miscela aromatizzante
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Differenzierei il nome commerciale (a fantasia) dalla denominazione legale del prodotto.

Nome commerciale fronte confezione: "Spezie gusto pizza" (o qualcos'altro di più fantasioso)

 

In una seconda etichetta le informazioni legali tra cui:
Denominazione legale: "Mix di spezie"
Ingredienti: .....
 


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

miscela, etichetta, pomodoro, cipolla, aroma, spezie, verifica, ingrediente, additivi, shelf life, conservanti

Discussioni correlate