Latte in Polvere in Caseificazione: precedente pericoloso?

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Latte in Polvere in Caseificazione: precedente pericoloso? --> M7862

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Latte in Polvere in Caseificazione: precedente pericoloso?. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Latte in Polvere in Caseificazione: precedente pericoloso?

Buongiorno,

in queste ultime settimane si sta parlando molto dell'iniziativa da parte UE nei confronti dell'Italia relativamente all'utilizzo di latte in polvere nella produzione dei formaggi.

Come sappiamo, in Italia vige una legge del 1974 che vieta l'utilizzo di latte in polvere in caseificazione; mentre ora l'UE ha inviato una Diffida al "Bel Paese" al fine di rimuovere questo divieto.

Non è mia intenzione entrare nel merito delle proteste, né prendere una posizione; desidererei soltanto condividere con voi un dubbio: tutti sono preoccupati per le Produzioni DOP, come ad esempio il Pecorino o i formaggi tipici della Toscana non a marchio per i quali è previsto l'utilizzo di latte vaccino, ma quali problematiche potrebbero insorgere per queste tipologie di produzioni che sono comunque vincolate da Disciplinari?



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

latte polvere, formaggio, scienze tecnologie alimentari, dop, legge, pecorino, caseificazione, latte

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.