Acqua Ossigenata (H2O2) in Materia Prima Ittica Congelata

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Acqua Ossigenata (H2O2) in Materia Prima Ittica Congelata --> M6953

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Acqua Ossigenata (H2O2) in Materia Prima Ittica Congelata. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Acqua Ossigenata (H2O2) in Materia Prima Ittica Congelata

Non è additivo. Il fatto che sia commercializzato non lo rende legale. La qualifica fornitore è l'unico modo per fidarsi. Queste sono le certezze.

Presupponiamo che non sia dannoso per la salute (oltre alla scarsa bibliografia, i recenti scandali oltretutto quasi lo confermano: ci sono sempre di mezzo i NAS e la repressione frodi e mai i dipartimenti di Igiene Pubblica o Ministero Salute...):

se lo uso per migliorare il colore e rallentare i processi ossidativi (un po' come fare i panini più scuri e favorire le fermentazioni, riprendendo il mio post precedente) allora va bene?

Dove sarà mai il limite di frode al consumatore? Secondo me sta nel fatto che sul banco del fresco ci trovo decongelato spruzzato di perossido.

I produttori di gastronomia, lavorando e modificando le materie prime lavorano partendo da decongelato per la maggior parte, pertanto non sussiste la frode di "decongelato per fresco". O mi sbaglio?

Ci tengo a precisare che il mio terrore da resp qualità è quello di lavorare prodotti "trattati" a mi insaputa: il mio obiettivo è quello di trovare un additivo o un coadiuvante per cominiciare a saltare questa parte della filiera e comprare il pesce fresco! Purtroppo dalle prime prove con vari additivi "E" ho avuto scarsi risultati.. :(.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

additivi, frode, fresco, processo, filiera, consumatore, qualita, fornitore, fermentazione, perossidi, pesce fresco, igiene, scienze tecnologie alimentari, lavoro, bibliografia, limite, materia prima

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.