Autocontrollo: produzione primaria e piccoli quantitativi

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Legislazione Alimentare --> Autocontrollo: produzione primaria e piccoli quantitativi

Se desideri rilasciare nuove dichiarazioni, scaricare files, rispondere direttamente agli autori delle dichiarazioni presenti all'interno di questa discussione, dal titolo Autocontrollo: produzione primaria e piccoli quantitativi, occorre effettuare il login, previa registrazione al Forum. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.

Oggetto:

Salve a tutti,

secondo il Reg. 852/2004, la produzione primaria, in particolare riferimento alla coltivazione di ortaggi è soggetta a procedure di autocontrollo? (MANUALE HACCP O MANUALE DI BUONA PRASSI). Sempre secondo la normativa

" 2. Il presente regolamento non si applica:

c) alla fornitura diretta di piccoli quantitativi di prodotti primari dal produttore al consumatore
finale o a dettaglianti locali che forniscono direttamente il consumatore finale."

Con la dicitura "piccoli quantitativi", cosa si vuole intendere, vi una soglia  in termini di reddito? 

Grazie,

Lorenzo


replyemailprintdownloadaward

Oggetto: Autocontrollo: produzione primaria e piccoli quantitativi
provaprovaprovaprovaprova

Oggetto:

Forse trovi qualche spunto (limitato!) in questo documento, del quale non riesco a darti il link:

Presidenza del Consiglio dei Ministri

CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCIE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO

Accordo, ai sensi dell'articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n . 281, tra il Governo, le Regioni e delle Province autonome relativo a "Linee guida applicative del Regolamento n .853/2004/CE del Parlamento europeo e del Consiglio sull'igiene dei prodotti di origine animale" .

Rep. Atti n.253 CSR del 17 dicembre 2009


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

 

Ciao Lorenzo e benvenuto!  ^0^
 
Mi associo al consiglio di trentino. Credo tu possa trovare informazioni utili nel Provvedimento n. 2470 del 09/02/2006 - Accordo, ai sensi dell'articolo 4 del D.Lgs. 28 agosto 1997, n. 281, tra il Ministero della salute, le Regioni e le Province autonome relativo a «Linee guida applicative del regolamento n. 852/2004/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio sull'igiene dei prodotti alimentari», dove viene data la seguente definizione di "piccoli quantitativi":
 
In conformità al Regolamento (CE) n. 852/2004 e al Regolamento (CE) n. 853/2004, per fornitura diretta di piccoli quantitativi di prodotti primari si deve intendere la cessione occasionale e su richiesta del consumatore finale o dell'esercente un esercizio al commercio al dettaglio, di prodotti primari ottenuti nell'azienda stessa, a condizione che tale attività sia marginale rispetto all'attività principale.
 
Altre info utili (come la definizione di "produzione primaria", etc.) puoi trovarle in questa Presentazione della Dott.ssa Viviana Pisano  del Servizio d'Igiene degli Alimenti e Nutrizione dell'AUSL 1 Imperiese: OBBLIGHI ED ADEMPIMENTI DEI PRODUTTORI PRIMARI.
 
A presto!
Giulio

replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Vedi il documento intitolato Obblighi ed Adempimenti dei Produttori Primari realizzato dal Servizio Centrale Igiene Alimenti e Nutrizione dell'ASL n. 1 Imperiese. Lo trovo meritevole!

Complimenti e grazie all'autrice, dott.ssa Viviana Pisano!


replyemailprintdownloadaward

Oggetto:

Grazie ragazzi, sia per le dritte che per la tempestività.

Un saluto,

Lorenzo


replyemailprintdownloadaward



Parole chiave (versione beta)

regolamento ce n 852 2004, consumatore, regolamento ce n 853 2004, igiene, legislativo, igiene alimenti, manuale haccp, animale, alimenti, ortaggi, nutrizione, conforme, autocontrollo, ausl

Discussioni correlate