Adulterazione: annacquamento del latte

TAFF: Talkin´about Food Forum

Sei qui: Chimica degli Alimenti --> Adulterazione: annacquamento del latte --> M2345

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Adulterazione: annacquamento del latte. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Adulterazione: annacquamento del latte
La determinazione del Punto Crioscopico del latte ha uno scopo essenzialmente commerciale; originariamente compreso come parametro fondamentale nel DPR 54/97, la sua obbligatorietà è stata poi abrogata con i successivi  Pacchetti Igiene CEE.
Dal punto di vista commerciale può essere utile ad individuare nel latte la presenza di acqua aggiunta fraudolentamente come spiegato molto bene da marco896 oppure proveniente da un uso scorretto dell'impianto di mungitura e conservazione del latte.
Pur non essendo compreso tra le misure previste dagli accordi internazionali, ma può essere inserito di comune accordo dal singolo caseificio e dagli allevatori suoi conferenti.
 I Regolamenti CEE prevedono anche la stima dei Cloruri, utili per integrare i dati che il punto crioscopico non rivela, quali l'aggiunta di sale nel latte.
A tale proposito chiedo all’utente marco896 se potesse affrontare il “parametro cloruri” del latte in quanto potrebbe essere utile.

Ciao!




torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

latte, punto crioscopico, parametri, conservazione, acqua, abrogazione, caseificio, impianto, determinazione, igiene, sale

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.