Calcolare l'indice glicemico degli alimenti

TAFF: TalkinŽabout Food Forum

Sei qui: Alimentazione e Nutrizione --> Calcolare l'indice glicemico degli alimenti --> M4730

Attenzione: Stai leggendo una singola dichiarazione, che fa parte di una discussione piu' ampia dal titolo Calcolare l'indice glicemico degli alimenti. Se desideri partecipare alla discussione è necessario che tu acceda al Forum, previa registrazione. Per maggiori dettagli puoi consultare la F.A.Q.


Oggetto: Calcolare l'indice glicemico degli alimenti

Gli Indici Glicemici (IG) divulgati con tabelle sono valori medi ottenuti sperimentalmente misurando la risposta glicemia/tempo (curva glicemica) in popolazioni di individui sani dopo aver somministrato quantità di singoli alimenti con valore assoluto di carboidrati 50 g .

IG di riferimento: 50 g di glucosio = 100

L’IG della mela con 9% di carboidrati viene determinato rapportando la curva glicemica di 556 g di mela a quella di 50 g di glucosio

L’IG della mela con 12% di carboidrati viene determinato rapportando la curva glicemica di 417 g di mela a quella di 50 g di glucosio

L’IG dell’uva con 20% di carboidrati viene determinato rapportando la curva glicemica di 250 g di uva a quella di 50 g di glucosio

Si è così accertato che:

IG non è una costante nemmeno all’interno dello stesso tipo di alimento, nonostante la costanza dei 50 g di carboidrati somministrati.

Influiscono:

variazioni dei rapporti glucosio/fruttosio/saccarosio/amilosio/amilopectina/fibre/proteine/grassi/…

E’ chiaro a questo punto che se è già variabile l’IG in frutta, carne, pesce, …, allo stato naturale, secondo varietà, stato di maturazione, età,…, a maggior ragione saranno variabili gli IG nei prodotti trasformati o composti.

Conclusione:

gli IG degli alimenti non possono essere calcolati con formule.



torna alla discussione email print download award

Parole chiave (versione beta)

glucosio, carboidrati, glicemico, mela, alimenti, uva, glicemia, amilopectina, prodotto trasformato, indice glicemico, saccarosio, carne, proteine grassi, valori, amilosio, maturazione, quantita, frutta

Discussioni correlate (versione beta)









IMPORTANTE! Lo Staff di taff.biz non si assume alcuna responsabilità sui contenuti del Forum (discussioni, dichiarazioni, files allegati, e-mails, etc.), in quanto rilasciati autonomamente dagli utenti, che pertanto debbono essere considerati gli unici responsabili delle proprie azioni. Le dichiarazioni rilasciate dagli utenti non sono soggette ad alcuna moderazione; tuttavia lo Staff si riserva il diritto di intervenire eliminando o modificando, qualora lo ritenesse opportuno, i messaggi che, a seguito di controlli saltuari o di segnalazione da parte di altri utenti, venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti o non rispettanti le regole del Forum.